POLITICA ROVIGO I consiglieri comunali 5 stelle Barbara Businaro e Michela Furin incontrano gli elettori

Verifica di un anno di opposizione

Michela Furin e Barbara Businaro in consiglio comunale
UNIVERSITA' FERRARA Ingegneria

Nessuna deleghe in bianco per cinque anni ma continuo scambio di informazioni e input tra eletti ed elettori, tra portavoce e attivisti. Secondo questa impostazione del Movimento 5 stelle, gli attivisti eletti, come Barbara Businaro e Michela Furin da un anno in consiglio comunale a Rovigo, devono confrontarsi con i cittadini sul proprio operato nell’amministrazione. Sabato 3 novembre, alle 17 in sala Gran guardia, Businaro e Furin incontreranno i cittadini


Rovigo - Barbara Businaro e Michela Furin, consiglieri comunali del Movimento 5 stelle, alla prova dei cittadini. Si terrà sabato 3 novembre alle 17 nella sala Gran guardia, l’incontro tra i cittadini e le attiviste del Movimento di Beppe Grillo, elette a maggio 2011 in consiglio comunale a Rovigo.
L’incontro sarà centrato sul loro operato all’interno dell’amministrazione comunale, come previsto dal programma elettorale del Movimento.

Come comunica il 5 stelle, infatti, “le due portavoci elette, a inizio mandato, hanno firmato e consegnato all’assemblea degli attivisti le proprie dimissioni in bianco. Queste verranno utilizzate proprio dai membri attivi del Movimento nel caso si verificassero gravi mancanze o scorrettezze nell’espletamento del mandato. La firma delle dimissioni in bianco è un impegno etico a rispettare i principi del Movimento”.

“Durante l’incontro presso la Gran guardia - prosegue la nota - potranno essere poste domande e si cercherà di spiegare con quale spirito il Movimento locale ha affrontato il proprio ingresso in Comune, quali le maggiori difficoltà incontrate, quali obiettivi per il futuro, tutto all’insegna della massima trasparenza”.

1 novembre 2012




CASA DI CURA SANTA MARIA MADDALENA

Correlati:

  • Un polesano a Palazzo Madama

    POLITICA ROVIGO L'ex sindaco forzista di Loreo Bartolomeo Amidei succede al Senato della Repubblica ad Elisabetta Casellati nominata per il Csm

  • Ivano Gibin candidato per il post Virgili

    PROVINCIA ROVIGO Ncd cerca la soluzione unitaria per il prossimo reggente di Palazzo Celio

  • L'ex assessore anticipa tutti e lancia il simbolo della prima civica

    POLITICA ROVIGO Si chiama "Viva Rovigo" ed è la prima lista a presentarsi per la tornata amministrativa. Tra i fondatori StefanoBellinazzi, Alberto Rao ed Enrico Bucatari. Tra le novità la modalità di concertazione del programma di mandato

  • Gli ex grillini hanno una nuova casa

    POLITICA ADRIA E ROVIGO Nasce la lista civica Liberi cittadini per il Polesine che vuole dare un contributo concreto alla comunità attraverso la trasparenza, la partecipazione e la democrazia

  • Ice bucket che sa di investitura

    CONGRESSO PD ROVIGO Il deputato Diego Crivellari partecipa all’iniziativa virale per sensibilizzare alla lotta alla Sla e nomina i due possibili candidati alla segretaria provinciale

  • “Giacon punisce chi non abbassa la testa”

    CONSIGLIO COMUNALE PORTO VIRO (ROVIGO) Dai banchi dell’opposizione Maura Veronese è molto aspra sulle particolari nomine nelle commissioni comunali del sindaco

  • "Giacon, solo alibi"

    CONSIGLIO COMUNALE PORTO VIRO (ROVIGO) La consigliere comunale Maura Veronese è molto perplessa per i primi giorni di mandato del sindaco di centrosinistra capace, a detta sua, di accampare solo scuse e di scaricare le colpe sugli amministratori precedent

Mobilificio Pavarin