CALCIO TORNEO CUP ROVIGO Nella sfida tra gli Ordini professionali, questa volta gli infermieri hanno lasciato il passo. Consegnati a Frati Cappuccini un buono acquisto per prodotti alimentari di 1000 euro

Finalmente è arrivato il tempo dei commercialisti 

I Commercialisti di Rovigo
Alfredo Menon, a nome dei tredici Ordini Professionali aderenti, ha consegnato ai Frati Cappuccini di Rovigo un buono alimentare di 1.000 euro per l’acquisto di prodotti alimentari.
Commercialisti ed infermieri insieme
Fondazione Cariparo come presentare i bandi fino al 28 febbraio 2018

Ci hanno messo un bel po’ ma alla fine il successo è giunto all’edizione numero 12. Una sequenza interminabile di secondi posti per i commercialisti di Rovigo, è vero che i torneo è organizzato a scopo benefico, ma alzare il trofeo degli Ordini professionali dà una certa soffisfazione


Rovigo - La dodicesima edizione del Torneo Cup (Comitato Unitario Professionisti) ha visto finalmente la squadra dei commercialisti vincere. Nella finale  del torneo di calcetto giocato tra i vari Ordini professionali di Rovigo, i commercialisti si sono imposti agli infermieri detentori del titolo (già da quattro anni) con il punteggio di  8-6. 

Il torneo nelle scorse edizioni è stato  vinto dai geometri per ben 4 volte,  dagli ingegneri per 3 volte e dagli infermieri (4 appunto), e ha visto i commercialisti collezionare sempre il secondo posto. Finalmente la tradizione si è interrotta con un bel primo posto.

Al termine della partita giocata sul campo della Polisportiva di San Bortolo mercoledì sera 12 ottobre,  terzo tempo per tutti. Il presidente del Cup Rovigo  Alfredo Menon,  a nome dei tredici Ordini Professionali aderenti, ha consegnato ai Frati Cappuccini di Rovigo un buono alimentare di 1.000 euro per l’acquisto di prodotti alimentari.

Il Torneo, infatti, oltre a mettere in gioco i liberi professionisti polesani in campo sportivo, rappresenta da dodici anni un momento particolare di solidarietà da parte dei professionisti polesani a favore di enti e associazioni di beneficienza della nostra provincia.

14 ottobre 2016




Correlati:

  • Anticipo per i biancazzurri

    CALCIO SERIE D ROVIGO Il Delta Porto Tolle di Alessandro Tessarin giocherò sabato l’ottava giornata del girone di ritorno 

  • Il suo sostituto non ha fatto meglio, richiamato

    CALCIO PRIMA CATEGORIA ROVIGO Enrico Resini, allenatore del Crespino Guarda Veneta e del Medio Polesine, torna nuovamente sulla panchina della Bassa Padovana

  • Fine settimana avaro di soddisfazioni per le polesane 

    CALCIO GIOVANILE ROVIGO Il Delta Porto Tolle di Luca Crivellari perde 4-0 in trasferta contro il Levico, mentre l’Adriese di Tiziano Nale viene sconfitta 4-0 tra le mura amiche dal Trento

  • Una vittoria importante per le polesane

    CAMPIONATO NAZIONALE CALCIO A 5 – SERIE A2 FEMMINILE Il Granzette (Rovigo) ha vinto contro il Sassoleone 3-1. Punti importanti in chiave salvezza

  • Rodigine in testa

    TUTTOCAMPOCUP - CALCIO A 5 FEMMINILE CSEN Tumbo Rovigo batte anche il Montegrotto continuando la striscia di risultati utili consecutivi, conquistando la vetta della classifica 

  • Granata corsari, scavalcato il Delta

    CALCIO SERIE D ROVIGO L’Adriese di Gianluca Mattiazzi vince in trasferta 2-1 contro il Cjarlins Muzane grazie alle reti di Marangon e il rigore trasformato da Santi, dopo il vantaggio dal dischetto di Moras

  • Capitombolo interno contro l’ex Baldrocco 

    CALCIO SERIE D ROVIGO Il Delta Porto Tolle  perde 2 a 1 tra le mura amiche dell’Umberto Cavallari: i biancazzurri vengono sconfitti dai veneziani del Calvi Noale

Bancadria 730x90 Cna Rovigo