RIFIUTI OCCHIOBELLO (ROVIGO) Per la raccolta differenziata da quest’anno arrivano i sacchi targati “Comune di Occhiobello” contro l’abbandono selvaggio 

Sacchetti marchiati per stanare chi abbandona l'immondizia

Seren automobili affiliazione feb-mar-apr 2017

Nei 100 sacchi per l’umido, 50 per plastica e lattine (blu) e 25 per il secco (giallo) gli abitanti di Occhiobello quest’anno vedranno comparire il logo del Comune di Occhiobello in modo da prevenire abbandoni di rifiuti e conferimenti in aree non consone allo smaltimento. Il calendario della raccolta rimarrà invariato 



Occhiobello (Ro) - Sacchetti con il logo del Comune per tracciarne la provenienza. È in arrivo alle famiglie la fornitura annuale dei sacchetti per la raccolta differenziata che, da quest’anno, comporterà una novità: il logo del Comune di Occhiobello sarà stampato su tutti i sacchi con la finalità di prevenire abbandoni di rifiuti e conferimenti in aree non consone allo smaltimento.

“A nostre spese – spiega l’assessore all’ambiente Davide Diegoli - abbiamo acquistato la fornitura annuale verificando la consistenza dei materiali e puntando alla tracciabilità per eludere l’abbandono selvaggio nell’ambiente o in altri Comuni”.

I sacchetti riporteranno anche indicazioni sul corretto smaltimento e sulla tipologia di rifiuti da inserire: “Il 70,35% di differenziata conferma che i cittadini agiscono correttamente, - continua l’assessore - possiamo fare ancora meglio, lasciamo il tempo alla zona 3, che era zona 1 fino a due anni fa, di omologarsi al calendario nella raccolta del vetro”.

Il Comune ha speso circa 43mila euro per l’acquisto del materiale che verrà distribuito dalla cooperativa Speranza non appena saranno pronti i calendari di Ecoambiente. Per quanto riguarda la raccolta, quest’anno rimangono invariati i giorni di conferimento a seconda delle zone in cui il territorio è stato suddiviso. Ciascuna famiglia riceverà 100 sacchi per l’umido, 50 per plastica e lattine (blu) e 25 per il secco (giallo). 

10 gennaio 2017
Deltauto 468x60




Correlati:

  • Sono tornati i senzatetto in ciclabile

    LA SEGNALAZIONE ROVIGO Proteste - giuste - per la presenza di rifiuti sulla ciclabile Baden Powell all'altezza della chiesa dei frati, sarebbero le "tracce" della presenza di persone che si sistemano sotto le piante

  • Un paese che diventa capitale della Cultura

    PAROLE D'AUTORE OCCHIOBELLO (ROVIGO) Presentata nella mattinata di sabato 25 febbraio la settima edizione della rassegna: una carrellata di nomi di livello nazionale

  • Ecoambiente, “servizio da ripensare a partire dal porta a porta”

    GESTIONE RIFIUTI PROVINCIA DI ROVIGO L’incontro con il Comune di Rosolina della società del ciclo integrato solleva le perplessità della consigliera Fulvia Fois che porta l’esempio di Trento con i bidoni multiservizi 

  • Lanciano i televisori in mezzo alla strada

    DEGRADO ROVIGO La segnalazione di un lettore: apparecchi ultrapiatti buttati dove capita in viale delle Industrie per disfarsene. Uno spettacolo vergognoso

  • I cittadini si mobilitano da soli contro i rifiuti

    RIFIUTI LOREO (ROVIGO) "Nessuno interviene", così alla fine si arrangiano da soli. Le foto di un lettore che spera che ora le istituzioni intervengano per ripulire

  • Tutti a scuola. Al planetario

    ASTROFILI COLUMBIA ROVIGO Un bell'appuntamento organizzato venerdì 24 febbraio nella sede di via Baccanazza. Il titolo è "Il Cielo stellato nei secoli"

  • Persone speciali, che hanno parecchio da dare

    SCUOLA OCCHIOBELLO (ROVIGO) Grazie al Lions, una bella iniziativa destinata a portare sul palco gli ospiti degli Istituti Polesain, con un testo teatrale scritto dagli studenti