COLDIRETTI ROVIGO Conclusa la seconda edizione del corso abilitante alla conduzione dei mezzi agricoli rivolto agli studenti dell’istituto tecnico agrario Munerati

In sella al trattore per guadagnarsi il "patentino"

Fondazione Cariparo Nuove Generazioni

Prosegue la collaborazione di Coldiretti con la scuola agraria per la formazione di 24 giovani studenti che si sono cimentati, in otto ore tra sedute teoriche in aula e attività pratiche, nella guida ed utilizzo di un mezzo agricolo e delle attrezzature ad esso collegate 


Rovigo - Formazione cavallo di battaglia per Coldiretti Rovigo. Si è ripetuta per il secondo anno consecutivo la collaborazione con l’Istituto tecnico agrario Munerati che, consolidatasi nel tempo, ha trovato forma in tantissime iniziative realizzate. L’ultima in ordine di tempo riguarda la realizzazione della seconda edizione del corso abilitante per la conduzione del trattore agricolo. 

L’iniziativa, promossa dall’istituto grazie alla fattiva collaborazione della dirigente Isabella Sgarbi e dei docenti, è stata realizzata con il supporto strategico di Coldiretti Rovigo e del Consorzio Agrinordest, riscontrando interesse e consenso dei partecipanti. Il percorso formativo, che ha coinvolto un gruppo di 24 studenti delle classi quarta e quinta assieme ad alcuni docenti e personale addetto alle attività pratiche in azienda dell’Istituto, è durato complessivamente otto ore, così articolate: tre ore di teoria in aula su contenuti riguardanti gli aspetti normativi oltre che tecnici inerenti controlli, manutenzioni ed utilizzo in sicurezza delle macchine e curate dal responsabile dell’area sicurezza di Coldiretti Rovigo Guido Sacchetto, cui si sono aggiunte cinque ore di attività pratica consistenti in prove di guida vere e proprie, simulando le varie situazioni di utilizzo del mezzo agricolo e delle attrezzature ad esso collegate, che sono state curate dai tecnici del Consorzio Agrinordest. 

L’iniziativa è stata realizzata grazie alla rinnovata disponibilità della dirigente e del professore Andrea Saltarin. Nella giornata di giovedì 17 maggio la consegna degli attestati di frequenza del corso abilitante ai giovani studenti alla presenza della dirigenza dell’istituto e di Coldiretti Rovigo: "Si tratta di un percorso di formazione virtuoso che coniuga teoria e pratica fornendo agli studenti uno strumento importante per la crescita personale e professionale - commenta il direttore di Coldiretti Rovigo, Silvio Parizzi – inoltre il tema della sicurezza, trattato in modo specifico durante il corso, è importantissimo per l’attività degli imprenditori agricoli. Siamo molto soddisfatti della sinergia instaurata con le istituzioni scolastiche perché rappresenta un valore aggiunto, segno di consapevolezza".

 

 

17 maggio 2017
Tecnostore Occhiobello 468x60




Correlati:

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017