RUGBY ECCELLENZA Annunciate le formazioni delle semifinali di ritorno, nessuna sorpresa in casa FemiCz Rovigo, mentre il Petrarca Padova domenica 21 maggio ritrova Afualo numero 8, Irving in panchina. Sabato in campo Calvisano e Viadana

Joe McDonnell: “Sarà la partita più importante di tutte”

Andrea Cavinato e Joe McDonnell
Fondazione Cariparo Nuove Generazioni

In piazza Matteotti a Rovigo ci sarà il maxi schermo, per chi non potrà recarsi al Plebiscito per sostenere i Bersaglieri domenica 21 maggio alle ore 17. Ben oltre 1100 biglietti venduti in prevendita per gara 2, FemiCz che ha un vantaggio considerevole da gestire (33-18 e 5-0 in classifica). Il derby sarà il numero 160, anche se la Fir continua a sbagliare il conteggio.

Sabato in campo invece il Calvisano di Massimo Brunello e il Viadana di Pippo Frati, inutile sottolineare il clamore mediatico che ha suscitato l’interpretazione data dal protocollo HIA dalla federazione e dal Giudice sportivo. L’impresa dei mantovani in gara 1 (18-12) è passata quasi in secondo piano.

Leggi l’articolo sulla sentenza della Corte d’Appello sul caso Paz

Leggi il conunicato di Viadana, Rovigo e Petrarca sul caso HIA
Leggi l'articolo sul procollo HIA (concussion)
Leggi la cronaca di FemiCz Rovigo - Petrarca Padova
Leggi l'articolo su Viadana - Calvisano

Leggi l'articolo sul Caso Paz
Leggi l'articolo sulle citazioni del Calvisano contro il Viadana
Leggi l'articolo sul ricorso del Calvisano respinto 

leggi l'articolo sulle crepe della sentenza del Giudice sportivo
Leggi il dispositivo sul caso Paz (Calvisano)
Leggi l'articolo sui biglietti di gara 2 Petrarca - Rovigo
Leggi l'articolo sugli arbitri delle semifinali di gara 2


 

Rovigo - Lasciate stare la tv, tablet e maxi schermi, il derby numero 160 al Plebiscito di Padova vale l’accesso alla finale scudetto, e la FemiCz Rovigo conta sul sostegno dei propri tifosi. Domenica 21 maggio la formazione di Joe McDonnnell e Jason Wright può scrivere l’ennesima pagina importante della storia rossoblu. In palio c’è la quarta finale scudetto consecutiva. Vantaggio importante acquisito il 6 maggio al Battaglini, ma Rovigo non può pensare di lasciare l’iniziativa ai ragazzi di Andrea Cavinato.  

La partita, trasmessa in diretta su therugbychannel.it, verrà arbitrata dal sig. Schipani di Benevento, coadiuvato dai giudici di linea sig. Tomò di Roma e sig. Cusano di Vicenza. Quarto uomo sarà il sig. Franzoi di Venezia e TMO il sig. Pennè di Milano.

“Domenica ci confronteremo con il Petrarca Padova per la quinta volta in questa stagione e sarà la partita più importante di tutte – avverte l’head coach dei Bersaglieri, Joe McDonnell – Siamo consapevoli che affronteremo una squadra molto preparata, che vorrà esprimere un gioco veloce ed intenso votato all’attacco. Dovremo essere molto disciplinati e concentrati per giocare la nostra partita con freddezza e lucidità; servirà grande intensità in difesa e, nel momento in cui ci troveremo nella zona rossa dell’avversario, dovremo dimostrarci precisi e cinici”.

Confermata la formazione di gara, unico campo nel ruolo di numero 8 con De Marchi al posto di Matteo Ferro infortunato (LEGGI ARTICOLO).

Sabato invece in campo Calvisano e Viadana, l’obiettivo per entrambe è il primo pass per la finale del campionato Italiano d’Eccellenza del prossimo 27 maggio. La formazione di Pippo Frati dove difendere il 18-12 dell’andata conquistato due settimane fa davanti al pubblico di casa dello “Zaffanella”, e per continuare ad inseguire un titolo che in riva al Po manca da quindici anni. Calvisano, dopo aver subito ad opera dei mantovani la seconda sconfitta stagionale nel massimo campionato, punta invece alla quarta finale delle ultime cinque stagioni. Qualche dubbio in casa bresciana, con tanti infortuni tra i trequarti e con coach Brunello che pronostica per i suoi 80’ non semplici: “Viadana è un’ottima squadra, sarà una sfida difficile ma sappiamo di avere le qualità per poter passare il turno”.

Calvisano, PataStadium San Michele – sabato 20 maggio, ore 16.00
Eccellenza, semifinale ritorno – diretta www.therugbychannel.it

Patarò Calvisano v Rugby Viadana 1970

Patarò Calvisano: Minozzi; Bruno, Paz/De Santis, Lucchin, Susio/Chiesa; Novillo, Semenzato; Tuivaiti, Pettinelli, Giammarioli; Andreotti, Cavalieri; Riccioni, Morelli (cap), Panico
a disposizione: Luus, Rimpelli, Zanetti, Archetti, Consoli, Dal Zilio, De Santis/Zdrilich, Costanzo.
all. Brunello

Rugby Viadana 1970: Manganiello; Bronzini, Brex, Finco, Amadasi; Ormson, Frati; Grigolon, Denti And., Du Plessis; Caila, Krumov; Brandolini, Scalvi, Denti Ant
a disposizione:  Silva, Cafaro, Garfagnoli, Orlandi, Anello, Gregorio, Cipriani, Tizzi.
all. Frati F.

arb. Blessano (Treviso)
g.d.l. Rizzo (Ferrara), Laurenti (Bologna)
quarto uomo: Brescacin (Treviso)
TMO: Roscini (Milano)
Risultato andata: Viadana v Calvisano 18-12 (4-1)

Padova, Stadio “Plebiscito" – domenica 21 maggio, ore 17.00
Eccellenza, semifinale ritorno – diretta www.therugbychannel.it
Petrarca Padova v Femi-CZ Rovigo

Petrarca Padova: Menniti-Ippolito; Fadalti, Favaro, Benettin, Rossi; Nikora, Su’a; Afualo, Conforti (cap.), Nostran; Salvetti, Michieletto; Rossetto, Ferraro, Scarsini
a disposizione: Borean, Marchetto, Irving, Trotta, Targa, Francescato, Belluco, Capraro
all. Cavinato

Femi-CZ Rovigo: Basson; Barion, Majstorovic, McCann, Torres; Rodriguez, Chillon; De Marchi, Lubian, Ruffolo (cap.); Parker, Boggiani; Iacob, Momberg, Muccignat
a disposizione: Cadorini, Balboni, Bordonaro, Cicchinelli, Ortis, Loro, Mantelli, Biffi

all. McDonnell
arb. Schipani (Benevento)
g.d.l. Tomò (Roma), Cusano (Vicenza)
quarto uomo: Franzoi (Venezia)
TMO: Pennè (Milano)
Andata: Rovigo v Petrarca 33-18 (5-0)

 

 

19 maggio 2017




Correlati:

  • Doppia sfida in Giappone a giugno 

    RUGBY L’Italia affronterà la nazionale guidata da Jamie Joseph in due test-match in calendario sabato 9 e sabato 16 giugno. 

  • Quattro francesi ed un inglese per gli azzurri

    RUGBY SEI NAZIONI 2018 Ufficializzati i direttori di gara del prossimo torneo. Per l’Italia ci sono Mathieu Raynal, Romain Poite, Wayne Barnes, Jerome Garces e Pascal Gauzere

  • Quando cambiare nome è il meno

    RUGBY ECCELLENZA Coordinamento, tavolo, concertazione, tutte cose già viste. Rovigo e Padova ci provano, ma la Federazione sarà pronta a recepire il messaggio dei club

  • Doni ai giovani pazienti nel ricordo di Nicola

    RUGBY ROVIGO L’idea è stata dei genitori di Nicola Perin, il giovane atleta scomparso alla vigilia di Natale nel 2015. Un’auto piena di regali è partita con destinazione il Oncoematologia Pediatrica dell’Ospedale di Padova

  • Si tenta di riformare la Lega

    RUGBY ECCELLENZA ROVIGO Intanto nasce il coordinamento delle società del massimo campionato italiano, da Reggio Emilia decolla il progetto, Alberto Marusso nominato portavoce, come prima cosa si cambierà il nome del torneo

  • Nuovo piano strategico della formazione degli allenatori

    RUGBY Giocatori al centro dell’offerta didattica della Fir, quattro livelli di scuola per diventare allenatori, ma l’ultimo per l’abilitazione alle squadre nazionali o per le franchigie del Pro14 è su invito della Federazione

  • Borsari bloccata dal ghiaccio

    RUGBY SERIE B A Mirano il Badia (Rovigo) non riesce a giocare. Manto erboso ridotto ad una lastra di ghiaccio, troppo pericoloso per gli atleti. Match rinviato

Bancadria 730x90 Cna Rovigo