SCUOLE ADRIA (ROVIGO) Grande successo per la seconda edizione dell’istituto comprensivo Adria due con la scuola dell’infanzia Di Vittorio, le primarie Anna Frank, De Amicis, Leonardo Da Vinci, Madre Teresa di Calcutta di Baricetta e Rodari di Pettorazza,

La musica maestra di felicità 

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017

Una seconda edizione davvero partecipata: l’istituto comprensivo due di Adria chiude i battenti, anche quest’anno, tra le note. Tante le classi che si sono esibite e grande il coinvolgimento anche degli insegnanti che hanno guidato anche quest’anno gli studenti all’espressione delle proprie capacità e al divertimento condiviso tra classi e scuole della città



Adria (Ro) – Un altro anno che si conclude all’insegna della musica: anche quest’anno l’Istituto comprensivo Adria due ha concluso l’anno scolastico la seconda edizione della Festa della musica. Due giornate intense che hanno visto avvicendarsi nella palestra della scuola media Manzoni, i bambini della scuola dell’infanzia Di Vittorio, le classi delle scuole primarie Anna Frank, De Amicis, Leonardo Da Vinci, Madre Teresa di Calcutta di Baricetta e G. Rodari di Pettorazza, nonché i ragazzi delle scuole medie Manzoni e Buzzolla. Insomma, grande partecipazione e coinvolgimento per questo evento promosso dal Miur che puntualmente ogni anno suggerisce alle scuole di attivare momenti musicali condivisi. 

Le insegnanti responsabili Franca FerrareseMarika Trevisan e Elena Trapella, si sono pertanto prodigate affinché due giornate di autentica festa si concretizzassero tra eventi e divertimento, ma soprattutto perché emergesse il valore altamente formativo che la musica possiede e che contribuisce alla crescita di bambini e ragazzi, sia dal punto di vista culturale che personale e sociale. Emozionante vedere con quanto impegno e dedizione i partecipanti si siano preparati all’evento, sfociato in un tripudio di canti e danze intervallate da momenti di ascolto. 

Ad arricchire la festa hanno contribuito con la loro professionalità e disponibilità i professori Luca Bellan e Danilo Lo Presti dell’Istituto Comprensivo di Ariano, i quali, in sinergia con le responsabili e con il giovane e promettente Lorenzo Dalla Dea, hanno animato le due giornate con musiche dal vivo e messo in scena la simpatica storia di Fata Verdolina. Inoltre, il professor Alberto Macchini del Conservatorio di Adria ha intrattenuto i bambini con una coinvolgente esibizione alle percussioni, mentre i ragazzi della scuola media convenzionata con il Conservatorio Buzzolla, preparati dal professor Luca Belloni, si sono esibiti nell’operina Don Chisciotte. Insomma, un altro anno concluso con gioia, all’insegna della musica, del divertimento e dell’espressione dei giovani studenti coinvolti.

13 giugno 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe