CULTURA ROVIGO Il Teatro Sociale ha aderito al  Bonus cultura 18enni e si è iscritto all'apposita piattaforma web denominata 18app. Si tratta di 500 euro, destinati ai giovani, da spendere in cultura 

Un bonus per scoprire la magia del palco

Musikè fondazione cariparo 730x90
“18app” è una applicazione che permette l’accesso ad un bonus, per i giovani, da spendere in cultura. Parliamo di 500 euro spendibili ora anche al Teatro Sociale di Rovigo. I diciottenni, ai quali è dedicata questa iniziativa del Governo alla quale aderisce anche il Comune di Rovigo, per accedere al bonus dovranno iscriversi nella piattaforma web dedicata. La registrazione, deve essere effettuata entro il 30 giugno

Rovigo - “Il nostro è uno dei pochi teatri di tradizione: tante sono le attività che organizziamo in più ambiti ed è bello pensare che i giovani possano conoscere, avvicinarsi e appropriarsi di questa ricchezza”. Sono le parole dell’assessore alla cultura Andrea Donzelli che esulta sull’adesione del Teatro Sociale, tramite il Comune di Rovigo, al Bonus cultura per i 18enni. Il Teatro è stato iscritto all’apposita piattaforma web, denominata 18app con il codice esercente N8TVI riferito all’esercizio fisico del Teatro Sociale per le attività di concerti-teatro-danza, dando così la possibilità ai giovani diciottenni, di usufruire di un bonus da 500 euro  da spendere  in cultura.

Per utilizzare il bonus è necessario richiedere ed ottenere l'identità digitale unica attraverso il cosiddetto Spid (Sistema pubblico per la gestione dell'identità digitale). La registrazione, per chi ha compiuto 18 anni nel 2016 o li compie nel 2017, scade il 30 giugno 2017. Il bonus potrà essere utilizzato entro il 31 dicembre 2017 per attività di concerti, teatro e danza. Per accedere al bonus è bisogna  andare su www.18app.it (o www.diciottapp.it) e registrarsi.
25 giugno 2017
Tecnostore Occhiobello 468x60




Correlati:

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017