LAVORI PUBBLICI ADRIA (ROVIGO) Cominciati gli interventi di abbattimento delle barriere architettoniche per l’accesso alla scuola primaria e media

Per settembre si entra in classe in sicurezza alle Manzoni

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017

Due interventi dal costo complessivo di 20 mila euro per rendere la scuola media accessibile a tutti con una maggiore sicurezza quelli previsti per la media Manzoni che vedrà presto l’abbattimento delle barriere architettoniche 



Adria (Ro) - Un scuola corposa, che comprende circa 200 alunni provenienti sia dal centro cittadino che dalle frazioni adriesi, la media ed elementare Manzoni di Adria che ha bisogno di un intervento di restauro. 

L’assessore ai lavori pubblici Federico Simoni infatti fa presente come sia diversi anni, ormai, che “al momento dell’ingresso e dell’uscita degli alunni il traffico veicolare, data anche la presenza degli autobus, risulta pericoloso per i bambini ed i genitori che a piedi si trovano a dover condividere in maniera promiscua lo spazio con le automobili. Il problema non si presenta solo davanti alla scuola, ma anche nel parcheggio interno per i docenti gli alunni, a piedi o in bicicletta, condividono pericolosamente tali spazi”.

Per questi motivi, due sono gli interventi che si stanno realizzando, per un importo totale di circa 20mila euro. Il primo riguarda l’apertura di un nuovo accesso solo carrabile per le autovetture, realizzato nel lato sud della recinzione, quasi di fronte al passaggio a livello, e che sarà riservato al personale docente ed ai dipendenti dell’Istituto. Così facendo, si separano i veicoli dai pedoni e dalle biciclette, che continueranno invece ad usare l’attuale ingresso, che sarà loro riservato in via esclusiva, mettendoli in sicurezza.

Il secondo intervento riguarda un marciapiede di larghezza 2,20 metri realizzato in calcestruzzo e tappeto in asfalto, per tutta la lunghezza della recinzione dell'istituto scolastico, in modo da tenere divisi i parcheggi delle auto dai pedoni, cosa che fino ad oggi era il principale problema esistente davanti alla scuola.

“I lavori termineranno entro il mede di agosto, in modo che all’apertura del nuovo anno scolastico siano pienamente fruibili dai ragazzi, dai genitori, dai docenti” conclude Simoni che fa presente come l’amministrazione comunale si dimostra quindi, ancora una volta, vicina alle esigenze dei propri cittadini ed attenta alle criticità.

11 luglio 2017
Tecnostore Occhiobello 468x60




Correlati:

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe