URBANISTICA ADRIA (ROVIGO) La Giunta comunale si adegua alla legge regionale dello scorso giugno, che prescrive di porre un freno al consumo di suolo e sfruttare gli insediamenti esistenti

Stop a nuove costruzioni: il Comune in campo

Foto di archivio
Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017

La priorità è ridurre il consumo di suolo, realizzando nuovi insediamenti unicamente laddove non sia possibile impiegare le aree già urbanizzate e i volumi già esistenti. Una diretta alla quale, con la giunta comunale dello scorso lunedì 21 agosto, si è adeguato anche il Comune di Adria



Adria (Ro) - Basta consumare suolo, basta con nuove costruzioni. Prima, è necessario impiegare, riutilizzare, sistemare quanto già realizzato. Questo quanto disposto dalla Regione del Veneto con la legge regionale numero 14 dello scorso giugno, alla quale anche il Comune di Adria si è adeguato, nel corso della riunione di giunta dello scorso lunedì 21 agosto.

La legge, infatti, prescrive ai Comuni di individuare gli “ambiti di urbanizzazione consolidata”, ossia quelle zone nelle quali si è già costruito in abbondanza e ai quali, quindi, si dovrebbe guardare per il recupero dell’esistente, prima di andare a consumare altro suolo.

Un imperativo al quale Palazzo Tassoni, tramite i propri tecnici si è adeguato, individuando, a livello urbanistico, la zona in questione.

22 agosto 2017
Tecnostore Occhiobello 468x60




Correlati:

  • “Stand negato alla beneficenza”: scoppia il caso

    ASSOCIAZIONISMO ADRIA (ROVIGO) Spostata la cena per raccogliere fondi per i bimbi down, il consigliere del Pd Sandro Gino Spinello chiede lumi sulla gestione dello spazio

  • “Quando piove, le condutture non assorbono”

    STRADE ADRIA (ROVIGO) Impegno per il Bene Comune e SiamoAdria, con Marco Tosato e Francesca Guarnieri chiedono all’amministrazione di prendere provvedimenti

  • Ore 19.15: la città si inchina ai suoi eroi

    IL RICORDO DELLA TRAGEDIA (ROVIGO) Si chiamavano Nicolò Bellato, 28 anni, Paolo Valesella, 53 anni, Marco Berti, 47 anni, Giuseppe Baldan, 48 anni. Uccisi da una nube tossica, nessuno li dimenticherà

  • Tempo di premi per la performance in Comune

    PUBBLICA AMMINISTRAZIONE ADRIA (ROVIGO) Per i lavoratori che abbiano raggiunto un punteggio minimo di 71/100 stanziati in tutto 78mila euro, riconoscimenti anche a p.o., dirigenti e segretario generale

  • Case popolari: prima gli adriesi

    EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA ADRIA (ROVIGO) Il Comune sceglie di avvalersi della facoltà, prevista dalla legge, di attribuire un punteggio maggiore a coloro che da più tempo sono residenti nel Comune

  • Il caso Furlanetto infiammerà il consiglio comunale

    CASO COIMPO ADRIA (ROVIGO) Giovedì 28 settembre una riunione piena di questioni importanti: all'ordine del giorno c'è pure il progetto per la nuova sede della casa di riposo

  • Ultimo atto: il Comune paga

    CASO BORGHI AUTENTICI (ADRIA) Palazzo Tassoni onora il decreto ingiuntivo da 33.908 euro, mentre resta in piedi la causa di merito, frutto della sua opposizione

Musikè fondazione cariparo 730x90