COMUNE ADRIA (ROVIGO) Nonostante le comunicazioni della Corte dei conti, per ora non lascerà la squadra del sindaco

Per ora, dimissioni respinte per l'assessore Osti

Musikè fondazione cariparo 730x90
L'assessore aveva presentato le proprie dimissioni nei giorni scorsi, alla luce delle contestazioni della Corte dei conti relativi alla vicenda dei Borghi Autentici (LEGGI ARTICOLO). Al momento, però, il sindaco Massimo Barbujani non sarebbe intezionato ad accettarle. Al massimo potrebbe essereci un rimpasto di giunta nei prossimi giorni

Adria (Ro) - Per ora, sono state respinte, le dimissioni di Patrizia Osti, assessore al Turismo che le aveva presentate a seguito delle contestazioni mosse dalla Corte dei conti per la vicenda Borghi Autentici. Il sindaco Massimo Barbujani ha, infatti, deciso di non accettarle, preventivando al massimo un prossimo rimpasto di giunta, quanto a deleghe.

Il che significa che, perlomeno allo stato, non cambieranno i volti degli assessori che compongono la giunta comunale, mentre potranno subire, eventualmente, modifiche le materie e le competenze assegnate all'uno o all'altro.
23 agosto 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

  • “Stand negato alla beneficenza”: scoppia il caso

    ASSOCIAZIONISMO ADRIA (ROVIGO) Spostata la cena per raccogliere fondi per i bimbi down, il consigliere del Pd Sandro Gino Spinello chiede lumi sulla gestione dello spazio

  • “Quando piove, le condutture non assorbono”

    STRADE ADRIA (ROVIGO) Impegno per il Bene Comune e SiamoAdria, con Marco Tosato e Francesca Guarnieri chiedono all’amministrazione di prendere provvedimenti

  • Ore 19.15: la città si inchina ai suoi eroi

    IL RICORDO DELLA TRAGEDIA (ROVIGO) Si chiamavano Nicolò Bellato, 28 anni, Paolo Valesella, 53 anni, Marco Berti, 47 anni, Giuseppe Baldan, 48 anni. Uccisi da una nube tossica, nessuno li dimenticherà

  • Tempo di premi per la performance in Comune

    PUBBLICA AMMINISTRAZIONE ADRIA (ROVIGO) Per i lavoratori che abbiano raggiunto un punteggio minimo di 71/100 stanziati in tutto 78mila euro, riconoscimenti anche a p.o., dirigenti e segretario generale

  • Case popolari: prima gli adriesi

    EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA ADRIA (ROVIGO) Il Comune sceglie di avvalersi della facoltà, prevista dalla legge, di attribuire un punteggio maggiore a coloro che da più tempo sono residenti nel Comune

  • Il caso Furlanetto infiammerà il consiglio comunale

    CASO COIMPO ADRIA (ROVIGO) Giovedì 28 settembre una riunione piena di questioni importanti: all'ordine del giorno c'è pure il progetto per la nuova sede della casa di riposo

  • Ultimo atto: il Comune paga

    CASO BORGHI AUTENTICI (ADRIA) Palazzo Tassoni onora il decreto ingiuntivo da 33.908 euro, mentre resta in piedi la causa di merito, frutto della sua opposizione

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017