MOTORI ROVIGO A Sant'Apollinare successo per il 4. Memorial Zighe organizzato dal Moto club Santa Fe

Spettacolo su terra

Musikè Fondazione Cariparo 730x90 istituzionale - post evento

Al termine della sfida che assegnava l’ambito trofeo Moto club Santa Fe i piloti hanno fatto salire in alto il boato dei loro motori, per l’ormai consueto saluto a Zighe, in un momento di grandissima emozione che ha coinvolto tutti.


Sant'Apollinare (Ro) - Il 4. Memorial Zighe organizzato dal Moto club Santa Fe anche quest'anno ha registrato il tutto esaurito al crossodromo "Mote e Buse" di Sant'Apollinare.  Fin dalle prime ore del mattino gli amici di Zighe, appassionati di motori e i vari moto club impegnati nella motoferraglia polesana hanno assistito ad uno spettacolo su terra dato dai piloti in prove di abilità dove anche i più piccoli hanno dimostrato il loro valore. 

A seguire gli esperti delle due ruote si sono sfidati in una competizione amichevole di regolarità continuando lo show iniziato dai piloti in erba. L’impegno e la concentrazione di tutti i piloti ha saputo fermare il divertimento unico e vero motore della manifestazione.  Nonostante qualche caduta sul tracciato, e qualche guasto meccanico, tutti i partecipanti hanno affrontato con il sorriso e tanta grinta ogni singolo giro. 

Durante le pause si sono viste tavole imbandite di ogni bene dove i più organizzati hanno preparato vere e proprie ‘cariche’ di pasta fredda, affettati e buon vino, invitando chi prima in pista era un avversario, a brindare e mangiare in sana compagnia. Promettendosi di incontrarsi il prossimo anno tutti insieme ancora una volta per non dimenticare Dario Zago un amico, che rimarrà per sempre nel cuore di questi motociclisti. 

Al termine della sfida che assegnava l’ambito trofeo Moto club Santa Fe i piloti hanno fatto salire in alto il boato dei loro motori per l’ormai consueto saluto a Zighe in un momento di grandissima emozione che ha coinvolto tutti. L’organizzazione ringrazia tutti gli sponsor: l’azienda Roana Cereali, asd  Equitamente e tutte le persone che che hanno contribuito alla buona riuscita della evento.

 

24 agosto 2017
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

  • Coppa Paolino Teodori In arrivo 

    MOTORI ROVIGO l pilota di Rivà, Michele Mancin, in vista del quarto round del Campionato Italiano Velocità Montagna, confida nell'aiuto della dea bendata per ridurre il gap dalla vetta

  • Terzo posto con rimpianto 

    MOTORI ROVIGO Il pilota di Rivà, Michele Mancin, nel terzo atto del Civm, vive un weekend costellato da problemi tecnici,  riuscendo comunque a salire sul gradino più basso del podio

  • Ritorna il sorriso al pilota polesano 

    MOTORI ROVIGO Il pilota di Taglio di Po, Eros Finotti, nonostante problemi di recupero fisico e qualche noia meccanica, vede positivo al termine del secondo atto dell'International Rally Cup

  • Mancin approda in Puglia per la Selva di Fasano

    MOTORI ROVIGO Il pilota di Rivà, Michele Mancin, digerito il boccone amaro della Verzegnis, si rimette in caccia nel terzo round del campionato Italiano Velocità Montagna

  • Obiettivo traguardo 

    Dopo quattro settimane di riabilitazione alla spalla, in seguito all'uscita di strada del Lirenas, il pilota di Taglio di Po, Eros Finotti, si prepara al secondo atto dell'International Rally Cup

  • Secondo centro anche in Salento

    MOTORI ROVIGO Il giovane adriese, Michele Mondin, nel secondo atto del Campionato Italiano WRC, firma il bis e consolida ulteriormente la leadership nella serie tricolore

  • Il polesano punta a consolidare il primato

    MOTORI ADRIA (ROVIGO) Il giovane adriese Michele Mondin, archiviato il successo sulle rive del Lago di Garda, si prepara ad affrontare i famosi muretti a secco delle speciali pugliesi

Deltablues 2018