MOTORI ROVIGO A Sant'Apollinare successo per il 4. Memorial Zighe organizzato dal Moto club Santa Fe

Spettacolo su terra

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe

Al termine della sfida che assegnava l’ambito trofeo Moto club Santa Fe i piloti hanno fatto salire in alto il boato dei loro motori, per l’ormai consueto saluto a Zighe, in un momento di grandissima emozione che ha coinvolto tutti.


Sant'Apollinare (Ro) - Il 4. Memorial Zighe organizzato dal Moto club Santa Fe anche quest'anno ha registrato il tutto esaurito al crossodromo "Mote e Buse" di Sant'Apollinare.  Fin dalle prime ore del mattino gli amici di Zighe, appassionati di motori e i vari moto club impegnati nella motoferraglia polesana hanno assistito ad uno spettacolo su terra dato dai piloti in prove di abilità dove anche i più piccoli hanno dimostrato il loro valore. 

A seguire gli esperti delle due ruote si sono sfidati in una competizione amichevole di regolarità continuando lo show iniziato dai piloti in erba. L’impegno e la concentrazione di tutti i piloti ha saputo fermare il divertimento unico e vero motore della manifestazione.  Nonostante qualche caduta sul tracciato, e qualche guasto meccanico, tutti i partecipanti hanno affrontato con il sorriso e tanta grinta ogni singolo giro. 

Durante le pause si sono viste tavole imbandite di ogni bene dove i più organizzati hanno preparato vere e proprie ‘cariche’ di pasta fredda, affettati e buon vino, invitando chi prima in pista era un avversario, a brindare e mangiare in sana compagnia. Promettendosi di incontrarsi il prossimo anno tutti insieme ancora una volta per non dimenticare Dario Zago un amico, che rimarrà per sempre nel cuore di questi motociclisti. 

Al termine della sfida che assegnava l’ambito trofeo Moto club Santa Fe i piloti hanno fatto salire in alto il boato dei loro motori per l’ormai consueto saluto a Zighe in un momento di grandissima emozione che ha coinvolto tutti. L’organizzazione ringrazia tutti gli sponsor: l’azienda Roana Cereali, asd  Equitamente e tutte le persone che che hanno contribuito alla buona riuscita della evento.

 

24 agosto 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

  • Bagarre no-stop

    MOTORI ROVIGO Si parte sabato 25 novembre e si gareggerà per 24 ore, weekend intenso all’autodromo di Adria

  • Il diciassettenne verso il GT3

    MOTORI ADRIA (ROVIGO) Giacomo Altoè ha sostenuto un test con il team Mercedes, ottime le impressioni sul tracciato di Paul Ricard

  • Il tagliolese sul podio

    MOTORI ROVIGO La stagione 2017 di Eros Finotti e di Nicola Doria, alla prima con la Renault Clio RS di gruppo N, si chiude con un ottimo secondo posto di classe N3 in terra vicentina

  • Il pilota polesano alzerà l'asticella

    MOTORI ROVIGO Dopo una vita vissuta al volante di vetture 1.600, tra gruppo N e gruppo A, il pilota di Taglio di Po, ed il navigatore clodiense Nicola Doria, salirà sulla Renault Clio RS

  • Tarquini dà spettacolo, a un francese il titolo 

    MOTORI ADRIA (ROVIGO) TCR EUROPE TROPHY Aurélien Comte su Peugeot si è aggiudicato il trofeo nella pista polesana

  • Edizione densa di emozioni

    MOTORI Domenica 22 ottobre parata di auto storiche per il 30esimo giro del Polesine. Organizzazione perfetta che ha portato gli equipaggi sino al Delta del Po

  • Al Mugello, Tinti vince e si laurea campione

    MOTORI ROVIGO L’alfiere di Pregnocorse conquista il titolo amatori nella categoria over 50. Weekend complicato dalla nebbia

Fondazione Cariparo Nuove Generazioni