SCUOLA ADRIA (ROVIGO) L’amministrazione ha dato l’avvio ai lavori di implementazione della connessione negli istituti del territorio del primo ciclo, della biblioteca comunale dei ragazzi e del teatro

Rete internet potenziata nelle classi

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe

Si creano le condizioni per un ambiente di apprendimento digitale efficace con i lavori di potenziamento della rete internet che interesseranno le scuole del territorio del primo ciclo per un totale di 17.285 euro



Adria (Ro) - Buone notizie per le scuole dei due istituti comprensivi di Adria. L’amministrazione comunale, nell’ottica di fornire un servizio sempre più a vantaggio di alunni e docenti, ha determinato l’avvio dei lavori per potenziare la connettività nei plessi scolastici della città, oltre che della biblioteca comunale dei ragazzi e del teatro.

“E’ una risposta alle esigenze che i dirigenti scolastici ci avevano segnalato – afferma il sindaco Massimo Barbujani – Abbiamo reperito le risorse necessarie per affidare l’incarico di potenziare la rete internet nelle scuole del primo ciclo ed in altri due luoghi importanti della città: la biblioteca dei ragazzi ed il teatro”.

Con le innovazioni degli ultimi anni e l’implementazione della didattica digitale mediante l’uso delle Lim (lavagne interattive multimediali) nelle classi, dei laboratori informatici e dei laboratori mobili, avere una rete internet veloce che possa far funzionare più strumenti contemporaneamente e che permetta l’utilizzo dei registri elettronici, è quanto mai importante. 

“Creare le condizioni per un ambiente di apprendimento digitale efficace è la sfida lanciata a tutte le scuole – sostiene Fabiano Paio, consigliere delegato all’istruzione – Negli ultimi anni, le scuole si sono dotate di tanti strumenti digitali, ma per cogliere appieno la sfida, occorre mettere le scuole nelle condizioni di utilizzare quegli strumenti innovativi, fornendo una linea internet veloce ed affidabile”. 

I lavori sono affidati alla ditta Vodafone Italia spa per un importo di 17.285 euro e si concluderanno per l’inizio del nuovo anno scolastico. 

25 agosto 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

Fondazione Cariparo Nuove Generazioni