AMBIENTE PONTECCHIO POLESINE (ROVIGO) Il sindaco Simone Ghirotto emette una ordinanza per fermare il proliferare di mosche in paese: norme severe per i proprietari di terreni e per gli agricoltori

Scatta la guerra contro le mosche

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017

Un elenco di norme severe e piuttosto stringenti alle quali dovranno attenersi i proprietari di terreni, aree verdi e campi, questi ultimi in particolare nel periodo della concimazione, per evitare il proliferare di mosche, un problema cronico per il paese



Pontecchio Polesine (Ro) - Allarme mosche a Pontecchio Polesine, col sindaco Simone Ghirotto che nei giorni scorsi ha emesso una ordinanza per combattere al massimo il proliferare degli insetti che rappresentano un problema cronico per la comunità, in particolare nella stagione in cui si procede alla concimazione dei campi. L’ordinanza è lunga e articolata e prevede espressamente sanzioni amministrative per quanti non dovessero uniformarsi alle sue disposizioni.

Le norme principali sono rivolte ai proprietari di terreni di vario tipo e prevedono la pulizia periodica dell’area e l’attivazione di trattamenti che possano impedire il proliferare delle mosche. Limiti severi sono posti anche per la concimazione, prevedendo il trasporto dei liquami in contenitori a prova di perdita e una distanza minima dalle abitazioni per procedere a trattamenti di questo tipo.

26 agosto 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

Musikè fondazione cariparo 730x90