SALUTE PORTO TOLLE (ROVIGO) L’Avis locale in occasione dei 25 anni di attività ha premiato i donatori più generosi 

Donare il sangue diventa una festa 

Elezioni Diego Crivellari 730x90 Alternanza

Nozze d’argento per l’Avis del comune di Porto Tolle che ha deciso di festeggiare con una messa e premiando i migliori donatori dei 230 iscritti totali 



Porto Tolle (Ro) - L’Avis del comune di Porto Tolle ha compiuto quest'anno 25 anni. Nei giorni scorsi è stato nominato il presidente che ha visto la riconferma di Arnaldo Gabrieli e vicepresidente Sauro Mori. 

Ad oggi l'Avis conta 230 iscritti/donatori e per festeggiare le nozze d’argento i donatori hanno presenziato alla messa celebrata da don Michele Mariotto alla chiesa San Giacomo di Boccasette. Don Michele nell'omelia ha ribadito il grande gesto d'amore che i donatori compiono nel donare il sangue, sangue che è vita.

Non è mancata poi la premiazione dei soci che hanno contributo alle donazioni: è il caso di Michela Pregnolato e Gianni Mantovan premiati con la medaglia in oro per aver raggiunto rispettivamente le 40 e 50 donazioni.

Non presente Maria Luisa Villani che ha raggiunto le 60 donazioni alla quale sarà consegnata la medaglia oro con rubino. Presente alla festa il sindaco Claudio Bellan ed il vicesindaco Mirco Mancin anch'essi donatori e la vice presidente provinciale Laura Trevisan. 

29 agosto 2017




Correlati:

Fondazione Cariparo come presentare i bandi fino al 28 febbraio 2018