POLESINE CAMERINI (ROVIGO) Enel ora attende le offerte economiche vincolanti. Accolta la richiesta del sindaco Claudio Bellan: appuntamenti periodici di aggiornamento

Due proposte per fare rivivere la Centrale

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017

Alla fine, eccoli qua. Due progetti, uno a vocazione sportiva, l'altro turistico ricettivo, presentati nel contesto del bando Futur - E, col quale Enel, in buona sostanza, cede l'area di Polesine Camerini a chi formulerà la migliore proposta




Porto Tolle (Rovigo) - Due progetti multifunzionali, uno orientato al settore naturalistico e sportivo, l’altro al turistico ricettivo. Sono questi i due scenari per il futuro del sito dell’ex centrale Enel di Porto Tolle.

Si sono conclusi infatti i lavori della Commissione giudicatrice incaricata di valutare l’idoneità dei progetti per il futuro del sito della centrale, raccolti attraverso la procedura lanciata da Enel nel 2016 nell’ambito del progetto Futur-e. Della commissione hanno fatto parte rappresentanti di istituzioni locali, mondo accademico ed Enel. Il risultato finale è di idoneità per entrambi i progetti esaminati, con l’indicazione di raccomandazioni per renderli maggiormente in linea con le istanze e le esigenze del territorio.

I due progetti selezionati accedono quindi alla fase finale della procedura, in cui verranno aperte le offerte economiche vincolanti, presentate insieme ai progetti e attualmente depositate presso un notaio, e verranno avviate negoziazioni con ciascun soggetto proponente, cui  verranno sottoposte anche le integrazioni emerse in sede di Commissione.

Enel ha accolto la richiesta del sindaco di Porto Tolle Claudio Bellan di fissare un programma di comunicazione istituzionale che prevede incontri mensili di aggiornamento in merito alle negoziazioni con i partecipanti al Concorso di progetti e la verifica, al 31 gennaio 2018, in merito dello stato di avanzamento della definizione dei progetti da parte dei proponenti e del recepimento da parte loro delle prescrizioni e raccomandazioni formulate dalla Commissione.

4 settembre 2017
Tecnostore Occhiobello 468x60




Correlati:

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe