SICUREZZA ROVIGO Un giovane marocchino finisce in ospedale per un pugno a un occhio. Potrebbe essere stato l'alcool ad accedere l'animosità

Ancora degrado e botte tra stranieri in zona stazione

Fondazione Cariparo Nuove Generazioni
Ancota una volta si segnala un litigio tra stranieri in zona stazione, a Rovigo. In particolare, in viale Marconi, dove, nel pomeriggio scorso, sarebbero venuti alle mani un gruppo di cittadini marocchini, per motivi da verificare ma nei quali potrebbe avere avuto parte in causa l'alcool

Rovigo - Sono volati calci e pugni, ma alla fine il bilancio non è troppo grave: un cittadino marocchino in ospedale per un pugno ricevuto a un occhio. Sono le conseguenze della rissa scoppiata il pomeriggio scorso, poco dopo le 17, nella zona di viale Marconi, non distante dalla stazione ferroviaria, spesso segnata come uno dei "punti caldi" dela sicurezza in città e oggetto di intensi controlli da parte delle forze dell'ordine.

Non chiariti i motivi dello scontro tra connazionali, ad accendere il quale, comunque, potrebbe avere contribuito l'alcool bevuto in precedenza. Liti nella zona sono spesso segnalate. Di recente, proprio a seguito di queste  come di altre segnalazioni, le forze dell'ordine hanno alzato l'asticella dei pattugliamenti in zona.
13 settembre 2017
Tecnostore Occhiobello 468x60




Correlati:

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017