VERDE PUBBLICO ROVIGO Un intervento urgente che dovrà essere effettuato entro la fine del mese. Il Comune dovrà intervenire sugli alberi del campo Coni e su quelli adiacenti al Palazzetto dello Sport

Processionaria tra i pini degli impianti sportivi

Musikè fondazione cariparo 730x90

Interventi urgenti erano già stati fatti in primavera, anche nell’impianto sportivo Tullio Biscuola stesso, ossia il Campo Coni (LEGGI ARTICOLO) che sarà interessato, come il Palazzetto dello Sport, dalla disinfestazione da processionaria del Comune che, per legge, dovrà effettuare entro la fine di settembre. Saranno trattati sette pini del campo Coni e due adiacenti al Palazzetto



Rovigo – Un bruco infestante che oltre ad uccidere le conifere, può causare grossi problemi anche agli esseri umani, bambini in primis, utenti dei campi sportivi. Parliamo della processionaria, urticante per gli umani ma che può essere anche fatale per i cani. Un episodio del genere, fortunatamente non mortale, era successo alla fine di marzo ad un cane che era venuto a contatto con il bruco in viale della Pace (LEGGI ARTICOLO). Ora il Comune di Rovigo dovrà provvedere, in urgenza, alla lotta contro la processionaria negli impianti sportivi di propria competenza, entro la fine di settembre.

Le aree di pertinenza non ancora trattate direttamente da Asm spa, gestiore del verde pubblico di proprietà comunale, sono le aree verdi degli impianti del Palazzetto dello Sport e del Campo Coni. Gli alberi, pini, che saranno trattati sono sette per il campo di atletica e due nell’area del palazzetto. L’intervento è stato affidato ad una azienda di Papozze che si era già occupata di precedenti trattamenti.

13 settembre 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017