TURISMO ROSOLINA E PORTO TOLLE (ROVIGO) Il bilancio degli angeli del mare che operano sul litorale polesano. Nessun episodio grave, anche grazie a loro

In un'estate, hanno salvato 23 vite

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe

Una estate che, ancora una volta, parla di numeri estremamente lusinghieri per Guardian Servizi, la società che opera nel settore dei salvataggi e che ha consentito ai turisti di fare bagni tranquilli. Intervenendo puntualmente quando qualcuno si è trovato in difficoltà o si è avventurato là dove non avrebbe dovuto



Rosolina (Ro) - L’arrivo delle prime piogge, la temperatura che è calata e l’inizio ufficiale delle scuole hanno segnato anche quest’anno la fine dell’estate e di conseguenza anche delle attività turistiche legate alla bella stagione.

 Così per tutti, anche per la Guardian Servizi Srl, società che opera nei servizi di salvataggio in alcune spiagge di Porto Tolle, Rosolina Mare, Albarella, Chioggia e in alcune strutture sul lago di Garda, è ora di fare il bilancio di questa estate. In particolare, è stata l’isola di Albarella a contare gli interventi di salvataggio più numerosi.

“Durante la stagione balneare appena trascorsa – precisano i titolari Emanuele Duò e Luca Doati - nello stabilimento di Capo Nord, sono stati effettuati numerosi interventi da parte degli addetti al salvataggio, fenomeno che accade da diverso tempo. Quest'anno, però, la vigilanza marittima è stata garantita in maniera ancor più efficace grazie alla nuova moto d'acqua fornita dalla Guardian Servizi e ai relativi corsi formativi che gli operatori hanno seguito e portato a termine con successo nel pre-season tramite la Fisa (Federazione italiana salvamento acquatico)”. 

I numeri riportati dai bagnini sono veramente importanti: 23 recuperi di cui 18 in moto d'acqua, 3 tramite barca e 2 con l'ausilio del pattino di salvataggio. La maggior parte di questi interventi è stata fatta per mettere in salvo bagnanti provenienti dal vicino lido di Caleri, in quanto questi ultimi tentavano di attraversare il pericoloso canale navigabile tra Albarella e Rosolina Mare.

 “Di fatto – concludono Duò e Doati -, la stagione si è conclusa nel migliore dei modi auspicabili senza riportare episodi gravi e questo gran parte in merito all'ottimo lavoro degli addetti al salvataggio e del team operante nel suddetto bagno. Infine, cogliamo l’occasione per ringraziare coloro che ci hanno dato fiducia affidandoci il servizio e in particolar modo la direzione di Albarella Srl per la collaborazione”.

18 settembre 2017
Tecnostore Occhiobello 468x60




Correlati:

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017