CARABINIERI PORTO VIRO (ROVIGO) Dopo l'arresto, operato nella serata di sabato 7 ottobre in città, scatta la liberazione immediata per il 34enne, incensurato

Aveva marijuana, cocaina e metanfetamina: torna subito libero

Fondazione Cariparo Nuove Generazioni
All'arresto del 34enne, incensurato, ha fatto seguito il suo ritorno in libertà. I carabinieri gli contestano, comunque, in un procedimento penale che ora farà il proprio corso, al di là del ritorno in libertà, il possesso di marijuana, cocaina e metanfetamina

Porto Viro (Ro) - Nella nottata di sabato 7 ottobre i carabinieri della stazione di Porto Viro hanno tratto in arresto per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio un 34enne del luogo, incensurato.

Secondo questa ricostruzione dei fatti,nel notte, nel corso di un servizio mirato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, i militari sono intervenuti verso l’una per una segnalazione di una donna, il cui fidanzato cercava insistentemente di entrare in casa, suonando ripetutamente al citofono. Il 34enne, all’arrivo dei militari è apparso subito molto agitato e pertanto i carabinieri, che hanno notato anche un atteggiamento molto nervoso e poco collaborativo, hanno deciso di andare a casa per una perquisizione.

In effetti, secondo le contestazioni, all’interno della sua stanza è stato rinvenuto un vero mercato dello spaccio: 8 involucri di marjuana per un totale di 85 grammi circa, 8 grammi di cocaina suddivisa in 6 dosi, un grammo di metanfetamina e materiale per il confezionamento. Tutto il materiale è stato sottoposto a sequestro. Il giovane è stato pertanto arrestato per detenzione ai fini di spaccio e successivamente, su disposizione dell’autorità giudiziaria che ne ha disposto la liberazione.

Quest'ultima, comunque, non coincide in alcun modo con un colpo di spugna sull'intera vicenda, ma unicamente sulla esigenza o meno di misure cautelari. Il procedimento penale avviato a carico del 34enne farà comunque il proprio corso.
 
8 ottobre 2017




Correlati:

  • Bimba investita, terrore in strada. Ma non è grave

    INCIDENTE OCCHIOBELLO (ROVIGO) Pare che la piccola fosse appena uscita da un esercizio commerciale in via Roma, non distante dal comando della polizia locale

  • Tutti pronti al controllo di vicinato

    SICUREZZA ROSOLINA (ROVIGO) Il progetto del comitato cittadino è pronto all'attivazione del percorso, presentato all'amministrazione comunale

  • Due fratelli arrestati per droga. Uno salva l'altro

    DROGA A ROVIGO Presi dalla squadra mobile nel blitz di novembre, uno si assume la responsabilità e patteggia un anno e nove mesi, sospesi. L'altro viene assolto

  • L'Ulss batte cassa: mazzata 

    COMUNE PORTO VIRO (ROVIGO) L'azienda sanitaria ritiene di avanzare le quote relative al 2015, 2016 e 2017. Il totale è di circa 400mila euro. Ma arriva anche una buona notizia

  • Denunciata la clochard

    CARABINIERI ROVIGO La donna stava infastidendo, secondo le contestazioni, i passanti nella zona del centro commerciale Le Torri

  • I Pollicini hanno incantato tutti

    LA FESTA A PORTO VIRO (ROVIGO) Una performance musicale speciale a Donada. Una manifestazione davvero splendida

  • “Nessuno qui parla a nome degli azzurri”

    FORZA ITALIA PORTO VIRO (ROVIGO) Il coordinatore provinciale Piergiorgio Cortelazzo e il suo vice Federico Simoni precisano la posizione del partito e la mancanza di un portavoce autorizzato

Bancadria 730x90 Cna Rovigo