SOLIDARIETÀ’ ROVIGO L’impegno dell’associazione Bandiera gialle per la raccolta di fondi necessari all’attività di padre Giuseppe Patinato. Come sempre, è stato un successo

Il cuore della città batte per il padre missionario

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017
Ancora una volta l’Associazione Bandiera Gialla, guidata da Davide Sergio Rossi, ha messo a segno una splendida impresa

Rovigo - “Una doverosa informazione sulla nostra azione umanitaria a favore di padre Giuseppe Putinato”. E’ così che Davide Sergio Rossi, referente dell’Associazione bandiera gialla, in prima linea nel raccogliere fondi e generi alimentari per le famiglie in difficoltà, interviene per spiegare quanto fatto, questa volta, per sostenere un sacerdote missionario che svolge una importantissima opera in Sudan.

L’attività di Bandiera Gialla, in questa occasione, è stata volta a raccogliere un contributo per l’acquisto di un generatore di corrente per il collegio comboniano di Kartoum, capitale del Sudan. “Al termine di tre giorni di raccolta fondi nella nostra sede del Multipiano Asm Rovigo  abbiamo raccolto la somma di 800 euro. Ringrazio di cuore tutti coloro che si sono spesi per la buona riuscita dell’iniziativa”.

“Mercoledì sera prima della sua partenza per il ritorno in Sudan ho incontrato padre Putinato - prosegue Sergio Rossi - per consegnare il nostro contributo. Padre Giuseppe Putinato ha ringraziato Bandiera Gialla di cuore.  In questi giorni stanno arrivando bonifici da fuori città per altri contributi per suddetta iniziativa. Quanto arriverà provvederemo a consegnarlo a padre Putinato”.

 
15 ottobre 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

Fondazione Cariparo Nuove Generazioni