STORIA E CULTURA VILLADOSE (ROVIGO) Mercoledì 18 ottobre alle 21 in Municipio la presentazione di “Lungo il Canalbianco”, traduzione di “Am weissen kanal”, pubblicato in Germania nel 2014

L’eccidio di fine guerra ripercorso in un romanzo

Fondazione Cariparo Nuove Generazioni

Una delle pagine più buie e violente della Seconda Guerra mondiale rivissute attraverso un romanzo che ripercorre quei tragici giorni in cui le sorti del conflitto erano ormai segnate, ma si continuava a morire



Villadose (Ro) - Sarà Ivo Zambello a presentare mercoledì 18 ottobre alle ore 21 in municipio a Villadose "Lungo il Canalbianco", il romanzo di Barbara Zeizinger dedicato agli avvenimenti legati all'eccidio di Ceregnano e Villadose del 25 aprile 1945. Proprio in quella data si consumò in Polesine una delle pagine più drammatiche della Seconda Guerra Mondiale: mentre l'esercito tedesco abbandonava rapidamente la Penisola e gli Alleati raggiungevano il Nord Italia per liberarlo dalla occupazione nazifascista. Quei tragici fatti costituiscono parte della trama del romanzo della scrittrice tedesca, in un percorso che tocca anche la città di Adria, nella ricerca che Irene, nipote del Gunther soldato della Wermacht, intraprende in Italia per scoprire quale sia stato il ruolo del nonno nello svolgimento di quella pagina di storia.  

“Lungo il Canalbianco” è la prima edizione italiana del libro "Am weissen Kanal" della scrittrice tedesca Barbara Zeizinger (nella traduzione di Paola Pellegrinelli in collaborazione con Patrizia Stacul), pubblicato nel 2014 presso l'editore Pop di Ludwigsburg. Una pagina di storia rievocata con uno stile narrativo che rimbalza tra la nostra contemporaneità e quegli anni. La Zeizinger è nata nel 1949 e vive a Darmstadt in Germania. Ha studiato Germanistica, Storia e Italiano. Ha pubblicato opere di poesia, narrativa, saggi e racconti di viaggi. Partecipa a progetti poetici bilingui in tedesco e in polacco, lavora nella redazione delle riviste “Matrix” e “Bawülon”.

 

15 ottobre 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017