MOTORI ADRIA (ROVIGO) Giacomo Altoè ha sostenuto un test con il team Mercedes, ottime le impressioni sul tracciato di Paul Ricard

Il diciassettenne verso il GT3

Bancadria 730x90 Cna Rovigo

Giacomo Altoè: “Sto considerando di correre in GT3 nella prossima stagione categoria da me tanto ambita senza però dimenticare il Tcr che mi ha permesso di crescere e mi ha regalato tanti stimoli per andare avanti. In questo momento sto considerando ogni opzione che mi si presenta in vista della prossima stagione”. 


 Adria (Ro) - Giacomo Altoè, un nome emergente nel mondo dei motori. Giovanissima promessa dell'automobilismo, che sta dando filo da torcere ai più grandi piloti del panorama internazionale. Ha fatto una brevissima gavetta nei kart, passando per la Formula 4 per volare poi al campionato Tcr International con risultati eccellenti. Nei giorni scorsi è stato contattato da Jerome Policand, general manager del team Mercedes per un importantissimo test di guida sulla velocissima vettura Mercedes Amg Gt3. Questo banco di prova ha dato l'assist ad Altoè per ipotizzare l'ingresso in GT3 già dalla stagione 2018. Il Team Principal di casa Mercedes, dichiara: "Tenuto conto che per Giacomo è una delle prima esperienza sulla nostra vettura GT3 e prima volta sul tracciato di Paul Ricard, senza incorrere in errori, ha messo in cassaforte un ottimo tempo, degno dei piloti più esperti e mostrando a tutti di che pasta è fatto.

A livello personale mi ha fatto un'ottima impressione. Sono rimasto piacevolmente stupito perché difficilmente si incontra un ragazzo che a soli diciassette anni ha già la testa sulle spalle, preparato e professionale, calmo, serio e razionale, insomma uno che sa il fatto suo. Questo è anche frutto della grande sinergia che, negli anni, ha creato con il proprio Team, al quale faccio i miei complimenti per l'ottimo lavoro svolto." 

22 novembre 2017




Correlati:

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe