AMBIENTE E TURISMO (ROVIGO) Approvato in commissione Bilancio al Senato un emendamento volto, appunto, alla unificazione delle due riserve regionali

Verso il parco unico. “Sarà la Camargue italiana”

Fondazione Cariparo Culturalmente

Un momento importante per tutto il Polesine: l’istituzione del parco unico del Delta del Po. Una questione della quale si parla da anni, ma che ora, davvero, potrebbe essere risolta



Rovigo - Si va verso la istituzione del parco unico del Delta del Po, unendo quindi in questa maniera i due parchi regionali a oggi esistenti. Una questione della quale si dibatte da tempo ma per la quale potrebbe esserci stata una netta accelerazione alla luce della approvazione, dal parte della commissione Bilancio del Senato, di un emendamento che, appunto, è volto all’istituzione del Parco Unico del Delta del Po.

Tra i principali sostenitori di questa svolta, il ministro Dario Franceschini, secondo il quale la riserva in questo modo potrà diventare davvero la “Camargue italiana”.

30 novembre 2017




Correlati:

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017