VITTORIO GRIGOLO Il celeberrimo tenore intona “Un amore così grande” ai luoghi hanno visto i suoi esordi. Nella città della provincia di Rovigo per sostenere il progetto dell’Accademia lirica e la rinascita del teatro

[VIDEO] La rockstar della lirica ad Adria

Beni Artistici Religiosi Fondazione Cariparo

È già la star del cartellone per le recita di fine anno di Tosca al Metropolitan di New York, ma prima di partire è venuto ad Adria a salutare il suo maestro di canto Danilo Rigosa e a sostenerlo nel progetto di fondare la più importante accademia lirica d’Italia per giovani cantanti (LEGGI ARTICOLO). D’altra parte per Vittorio Grigolo, il tenore più fame e tra i più pagati al mondo, non poteva essere diversamente. 

Il 6 dicembre scorso tutta l’Italia l’ha visto in tv su canale 5 protagonista assieme a Marilyn Manson della trasmissione Music condotta da Paolo Bonolis, cantando sia Freddie Mercury che E lucean le stelle di Puccini: ha conquistato i 2000 presenti in sala e i gli oltre 3milioni di spettatori della serata tv.



 

Grigolo ha mosso i primi passi, cantato nei primi concerti, vinto il primo premio e debuttato nei primi ruoli d’opera, con la voce impostata liricamente dal maestro Rigosa, vent’anni tra Adria e dintorni (LEGGI ARTICOLO).

In questa breve intervista Grigolo intona, dedicandola ad Adria, la canzone di Claudio Villa, Un amore così grande.

10 dicembre 2017
rovigooggi.it informazione che non ti pesa 468x60




Correlati:

Cooking Chef Academy 730x90