RIFIUTI ROVIGO Un cittadino di Grignano lamenta il cattivo posizionamento da parte degli operatori dei contenitori dopo il prelevamento della spazzatura. Le segnalazioni al numero verde sono inutili 

Bidoni lasciati sul ciglio della strada

Come sono posizionati i bidoni dagli operatori di Ecoambiente
Come sono posizionati i bidoni dai residenti
Come sono posizionati i bidoni dagli operatori di Ecoambiente
Cooking Chef Academy 730x90

Le chiamate al numero verde sono inutili per un cittadino di Grignano che sistematicamente trova il proprio bidone, come quello di altri vicini di via Romana, posizionato dagli operatori di Ecoambiente sul ciglio della strada e non nello spazio adeguato per non creare intralcio



Rovigo - Bidoni dei rifiuti lasciati sul ciglio della strada dopo il prelevamento dei rifiuti. E’ la segnalazione che arriva da un cittadino di Grignano, frazione di Rovigo, che evidenzia, con tanto di foto, come ritrova il bidone della carta dopo il passaggio degli operatori della raccolta differenziata, iniziata recentemente nelle frazioni di Rovigo. 

Sembra infatti che i cassonetti, che lui ed altri abitanti di via Romana a Grignano posizionano la notte per il mattino, poi non siano riposti adeguatamente dagli operatori. I bidoni infatti rimangono a bordo strada, sulla linea bianca del ciglio.

“La strada è di grande viabilità, anche con traffico pesante. - commenta il cittadino -  E' una strada provinciale di uscita del paese verso Arquà Polesine. Per cui è necessario non alimentare le possibilità di incidente, anche per un colpo di vento, a causa di un contenitore a bordo strada (dove non era stato posizionato da me) che intralci un'auto o una bicicletta che passa in quel momento”. 

Il cittadino ha deciso di segnalare questo problema all’azienda, ma i risultati non sembrano essere positivi: “Dopo quattro telefonate al numero verde di Ecoambiente e dopo due reclami formali aperti presso l'operatore telefonico, in cui ho indicato la volontà di parlare con un responsabile, per questo problema, e non solo con un operatore di un numero verde, sembra che il ‘cuscinetto’ creato per non risolvere i problemi fra azienda e utenti stia funzionando, ma non a mio favore”.

Alla fine il cittadino non chiede chissà quali stravolgimenti: “Vorrei che finalmente gli operatori del servizio lavorassero come da disposizioni impartite, senza creare problemi di sicurezza stradale”.

18 gennaio 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

Animazione estiva Baseball Camp 2018