MOTORI ADRIA (ROVIGO) Ottimo risultato per Giacomo Altoè al super trofeo Lamborghini Middle East

Oramai è più che una promessa

Giacomo Altoe'
Deltablues 2018

Una pole position nelle qualifiche, il giro più veloce, un primo assoluto Trofeo PRO-AM ed un terzo gradino del podio, Giacomo Altoè si è fatto notare negli Emirati Arabi Uniti


Abu Dhabi (Emirati Arabi) - Anche la tappa del Lamborghini Super Trofeo Middle East 2018, al Yas Marina Circuit di Abu Dhabi, è volta al termine, regalandoci un grande spettacolo, con i suoi bolidi da più di 600 cv.

Ricordiamo che il trofeo, giunto alla sua seconda edizione, è composto da tre doppi appuntamenti, tutti negli Emirati Arabi Uniti, si affianca alle ormai consolidate serie continentali di Europa, Asia e Nord America.

Quest'anno si è affacciata sulla scena una giovane promessa delle quattro ruote, che a ben vedere oramai è più che una promessa. Stiamo parlando di Giacomo Altoe', pilota veneto che si è fatto notare, dividendo con Glauco Solieri l'abitacolo di una Lamborghini Huracan da 620 cv del noto Team Antonelli Motorsport.

Il driver, infatti, in due giorni è riuscito a portare a casa una pole position nelle qualifiche, il giro più veloce, un primo assoluto Trofeo PRO-AM ed un terzo gradino del podio.

Nulla da dire dunque a questo fenomeno che tornerà negli Emirati per disputare, al Barhain International Circuit, l'ultima gara del TCR Middle East 2018, serie nella quale attualmente detiene il secondo posto in classifica, portando alti i colori dell'Adria International Circuit con Audi.

 

5 febbraio 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

  • Terzo posto con rimpianto 

    MOTORI ROVIGO Il pilota di Rivà, Michele Mancin, nel terzo atto del Civm, vive un weekend costellato da problemi tecnici,  riuscendo comunque a salire sul gradino più basso del podio

  • Ritorna il sorriso al pilota polesano 

    MOTORI ROVIGO Il pilota di Taglio di Po, Eros Finotti, nonostante problemi di recupero fisico e qualche noia meccanica, vede positivo al termine del secondo atto dell'International Rally Cup

  • Mancin approda in Puglia per la Selva di Fasano

    MOTORI ROVIGO Il pilota di Rivà, Michele Mancin, digerito il boccone amaro della Verzegnis, si rimette in caccia nel terzo round del campionato Italiano Velocità Montagna

  • Obiettivo traguardo 

    Dopo quattro settimane di riabilitazione alla spalla, in seguito all'uscita di strada del Lirenas, il pilota di Taglio di Po, Eros Finotti, si prepara al secondo atto dell'International Rally Cup

  • Secondo centro anche in Salento

    MOTORI ROVIGO Il giovane adriese, Michele Mondin, nel secondo atto del Campionato Italiano WRC, firma il bis e consolida ulteriormente la leadership nella serie tricolore

  • Il polesano punta a consolidare il primato

    MOTORI ADRIA (ROVIGO) Il giovane adriese Michele Mondin, archiviato il successo sulle rive del Lago di Garda, si prepara ad affrontare i famosi muretti a secco delle speciali pugliesi

  • Prima vittoria e pensiero rivolto a Federico Casarin

    MOTOCICLISMO ROVIGO Mirko Zappon del motoclub Rosolina Mare, sale sul podio della seconda tappa della coppa Italia CV 600 "E’ stata una vittoria amara"

Musikè Fondazione Cariparo 730x90 istituzionale - post evento