CARABINIERI POLESELLA (ROVIGO) Denunciata all’autorità giudiziaria una donna per sostituzione di persona e truffa

Ruba la posta e 2500 euro dal conto corrente 

Beni Artistici Religiosi Fondazione Cariparo
Le ruba la posta e preleva 2500 euro a suo nome: questo è quello che è successo a Polesella dove una donna di 37 anni residente nella provincia di Asti ha sottratto dalla cassetta della posta di una signora di Polesella una busta contenente una comunicazione bancaria. La donna è stata denunciata 

Polesella (Ro) - I Carabinieri del comando stazione di Polesella hanno denunciato in stato di libertà all’autorità giudiziaria una donna di 37 anni residente nella provincia di Asti, che aveva sottratto dalla cassetta della posta di una signora di Polesella una busta contenente una comunicazione bancaria sulla quale, oltre agli altri dati personali, era riportato il numero di conto corrente.

Utilizzando quel documento, la truffatrice si è presentata allo sportello della banca chiedendo alla cassiera di prelevare la somma di 2.500 euro, riuscendo nell’intento appropriandosi del denaro. 

La titolare del conto, successivamente venuta a conoscenza dell’avvenuto prelievo fraudolento, ha presentato denuncia presso i carabinieri di Polesella i quali sono giunti all’identificazione della truffatrice, nel frattempo arrestata per analoghi fatti portati a termine in provincia di Pavia. 

La donna già nota alle Forze di Polizia, è stata denunciata per sostituzione di persona e truffa. 

 
6 aprile 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

Musikè Fondazione Cariparo 730x90 istituzionale - post evento