TEATRO BALLARIN LENDINARA (ROVIGO) Il maestro Carlo Tenan dirige l’Orchestra di Padova e del Veneto giovedì 17 maggio alle 21 

L’ex enfant prodige, ora super direttore d’orchestra, al Ballarin 

Musikè Fondazione Cariparo 730x90 istituzionale - post evento

 E’ un ritorno a casa. Il maestro Carlo Tenan, direttore d’orchestra di fama internazionale, ha vissuto la sua infanzia e giovinezza a Lendinara. Poi ha preso il volo, come ben descritto nell’intervista di RovigoOggi.it di qualche tempo fa (LEGGI ARTICOLO). La città lo sta aspettando a braccia aperte, al teatro Ballarin 


Lendinara (Ro) - Giovedì 17 maggio alle ore 21 al Teatro Ballarin di Lendinara l’Orchestra di Padova e del Veneto, guidata dal direttore Carlo Tenan, darà vita ad un imperdibile appuntamento dedicato alla musica spagnola con un solista d’eccezione, il chitarrista Alberto Mesirca. Il ricavato del concerto, realizzato con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, sarà devoluto all’associazione secolare Padre Leopoldo “La Piccola Casa” di Rovigo.

La proposta musicale dell’orchestra di Padova e del Veneto continua con un concerto realizzato con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo e interamente dedicato alla musica spagnola, che vedrà protagonisti due musicisti dall’indiscusso talento: il direttore Carlo Tenan sul podio e Alberto Mesirca, uno dei chitarristi più apprezzati sulla scena internazionale. Il programma si aprirà con la prima opera scritta da Joaquín Rodrigo per chitarra e orchestra, il celebre Concierto de Aranjuez. Dopo sarà la volta della Suite n.1 e n.2 tratte dal balletto El sombrero de tres picos (Il cappello a tre punte) di Manuel de Falla. Caratterizzate da un’inesauribile inventiva con cui vengono ricavati dall’orchestra sempre nuovi colori, nella prima Suite si ritrova una musica vividamente andalusa, anche se le melodie e i ritmi popolari non sono mai citati testualmente, mentre nella seconda, che è la più conosciuta ed eseguita, si susseguono tre caratteristiche danze spagnole: la sevillana, il flamenco con il suo ritmo fremente e acceso e infine la jota dagli accenti allegri e spumeggianti. 

Il folclore musicale spagnolo ha sempre esercitato un influsso notevole anche su molti compositori europei, non ultimo il musicista russo Nicolaj Rimsky Korsakov di cui verrà eseguito il Capriccio spagnolo op. 34 che chiuderà il programma. 

Nato a Lendinara, in provincia di Rovigo, Carlo Tenan brucia letteralmente le tappe di quella che si può davvero definire una brillante carriera. Si forma al conservatorio Venezze di Rovigo e poi a Bologna. Si diploma in oboe, pianoforte, direzione d'orchestra, composizione e musica elettronica. Il perfezionamento in direzione d'orchestra con Lorin Maazel e l'inserimento, unico artista italiano, nel primo concorso internazionale Maazel/Vilar segna la sua affermazione a livello internazionale. Ha diretto alcune tra le più prestigiose orchestre del mondo: da quella dell'Accademia di santa Cecilia, alla Konzerhaus di Berlino; dall'Orchestra del Maggio musicale fiorentino alla Tokyo Philarmonic Orchestra, dall'’Orchestra del Teatro Comunale di Bologna a quella del Teatro La Fenice di Venezia. E' compositore di successo. Al suo attivo si segnalano collaborazioni con artisti quali Barbara Frittoli ed Ewa Podleś; la sua attenzione per molteplici generi musicali lo porta inoltre ad una lunga e proficua sintonia con il pianista jazz e compositore Uri Caine, e più recentemente con Paolo Fresu. Negli ultimi anni si è dedicato anche al repertorio lirico e barocco dirigendo Il Barbiere di Siviglia al Comunale di Bologna e il concerto di apertura della prima edizione del festival di musica barocca 'Purtimiro’ per la direzione artistica di Rinaldo Alessandrini.

Il concerto sarà preceduto alle 10.30 dalle prove generali aperte alle scuole e al pubblico ad ingresso gratuito su prenotazione. Il ricavato delle vendite dei biglietti per dello spettacolo delle 21, ingresso unico 8 euro, sarà devoluto all'associazione secolare Padre Leopoldo “La Piccola Casa” di Rovigo

 

 

  

 

14 maggio 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

Animazione estiva Baseball Camp 2018