ISTRUZIONE PORTO TOLLE (ROVIGO) organizzato dal Consolato provinciale dei Maestri del Lavoro, per la 5^ edizione del progetto scuola lavoro, al quale hanno partecipato gli studenti delle 3^ e 5^ classi dell’Ipsia

Le dipendenze del terzo millennio

TedxRovigo

Gli studente dell’Ipsia di Porto Tolle hanno incontrato la psicologa Tamara Bisan che ha ha illustrato le invalidità e le problematiche relazionali derivanti dalle dipendenze da sesso, gioco d’azzardo, dallo shopping convulsivo, da internet. L’incontro è stato svolto all’interno del il 5° incontro, organizzato dal Consolato provinciale dei Maestri del Lavoro

Porto Tolle (Ro) - Si è svolto il 15 maggio scorso, presso la sala comunale polivalente di Porto lle, il 5° incontro, organizzato dal Consolato provinciale dei Maestri del Lavoro, per la 5^ edizione del progetto scuola lavoro, al quale hanno partecipato gli studenti delle 3^ e 5^ classi dell’Ipsia di Porto Tolle. Il tema “Le nuove dipendenze: riflessi futuri nei rapporti sociali e lavorativi” è stato trattato dalla Psicologa Dr.ssa Tamara Bisan, la quale ha illustrato le invalidità e le problematiche relazionali derivanti dalle dipendenze da sesso, gioco d’azzardo, dallo shopping convulsivo, da internet e altre, suscitando interesse e ampia discussione con gli studenti presenti.
 
La relazione ha evidenziato in modo inequivocabile come le nuove dipendenze, cioè quelle in cui non è implicato l’intervento di alcuna sostanza chimica, e che sfociano in comportamenti ritenuti leciti e socialmente accettati, producono invece effetti e conseguenze molto gravi a livello emotivo, fisico, lavorativo ed economico, e inibiscono, spesso, i rapporti interpersonali.
Di qui la presa di coscienza soprattutto da parte dei giovani di non farsi condizionare da queste nuove dipendenze , ma di usare le nuove tecnologie con intelligenza e raziocinio.
Il precedenza Il Console provinciale dei Maestri del Lavoro Paolo Pizzardo aveva presentato il dvd “Conoscere i Maestri del Lavoro” e il progetto scuola lavoro e sollecitato gli studenti ad impegnarsi  al massimo negli studi per costruire un futuro prospero e per realizzare il loro sogni
Auguro ad ognuno di voi, ha proseguito il Console Pizzardo, di diventare un giorno Maestro del Lavoro e di portare con orgoglio e fierezza sul petto la decorazione, la stella a cinque punte. Ogni punta , ha per noi ha un significato particolare e ben preciso, vale a dire: la perizia, la laboriosità, la buona condotta morale, le invenzioni e le innovazioni, il prodigarsi per istruire le nuove generazioni
Il Sindaco di Porto Tolle, Silvano Finotti, ha portato il saluto della cittadinanza, ha ringraziato i Maestri del Lavoro per il contributo di esperienza che volontariamente offrono alle giovani generazioni e formulato l’augurio agli studenti di raggiungere traguardi lusinghieri ora nello studio e poi anche nella vita lavorativa.
 
L’approccio di genere permette di avvalersi di strumenti di prevenzione e lotta alle dipendenze più efficaci proprio perché mirati, in quanto si tiene conto delle differenze, non solo biologiche,(uomini e donne presentano reazioni diverse  rispetto al consumo della medesima sostanza psicotropa), ma anche dei ruoli sociali e delle loro implicazioni, tanto a livello individuale che collettivo.

26 maggio 2013
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

Tra ville e giardini 2018