POLIZIA ROVIGO Straniero fa collezione di contravvenzioni. Senza patente, senza assicurazione, senza revisione, su una vettura che risultava demolita

Nigeriano al volante di auto fantasma: se ferisce qualcuno chi paga?

Baccaglini VW Service

Probabilmente, a mettersi scientemente a tavolino, sarebbe stato difficile collezionare un numero del genere di infrazioni. Il giovane nigeriano fermato in centro dalla Volante ha riportato davvero pesanti conseguenze dal controllo fatto scattare dalla polizia


Rovigo - Aveva una patente nigeriana non ritenuta valida in Italia. L'auto risultava da tempo demolita. Di conseguenza non poteva essere assicurata o revisionata. In parole povere, il nigeriano fermato in centro per un controllo dalla Volante era al volante di una vera e propria "bomba" a quattro ruote. In caso di grave incidente, il ferito o comunque il danneggiato ben difficilmente avrebbe potuto ricevere una qualche forma di risarcimento.

Una situazione allarmante e potenzialmente molto, molto pericolosa. Portata alla luce dall'esperto personale della Volante intervenuta nella giornata di lunedì 21 dicembre in centro a Rovigo. A seguito delle irregolarità contestate, il nigeriano è finito denunciato, con anche sanzione amministrativa e fermo dell'auto.

22 dicembre 2015
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento