SHOCK SUL CORSO (ROVIGO) Il 31enne fermato per un controllo dalla polizia in pieno centro, il risultato è terrificante

Congolese clandestino a spasso con un coltello e un punteruolo

Baccaglini VW Service
Una scoperta incredibile, quella della Volante, verso le 18.30 della serata di lunedì 28 agosto, fatto dal personale della Volante della questura

Rovigo - Clandestino, era a spasso su Corso del Popolo con nello zaino un coltello da cucina e un punteruolo, oltre che una modica quantità di stupefacente. E' stato fermato per un controllo dalla Volante, nel pomeriggio di lunedì, nel corso di una verifica di routine come costantemente gli uomini in divisa ne fanno in città. Una volta emerso il suo stato di irregolarità, il controllo si è approfondito, con una perquisizione personale che avrebbe portato all'individuazione delle due armi. Immediata la denuncia per porto ingiustificato di strumenti atti ad offendere.

Sarebbe stato trovato in possesso anche di mezzo grammo di marijuana, circostanza per la quale è stato segnalato in via amministrativa alla Prefettura. Denuncia penale, invece, per lo stato di clandestinità.
29 agosto 2017
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento