POLIZIA ROVIGO Intervento in stazione per ubriachezza, l'esame dei beni che il 53enne aveva con sé ha riservato varie sorprese agli operanti

Preso il mago del furto di offerte

Baccaglini VW Service
Sembrava un normale intervento per un ubriaco piuttosto esagitato, ma ben presto i poliziotti della Volante si sono accorti che avevano di fronte un personaggio decisamente particolare


Rovigo - La Volante è intervenuta alla 19.45 alla stazione ferroviaria, per la segnalazione di un ubriaco che stava creando problemi, pericoloso in quanto aveva impugnato un grosso ramo. La polizia lo ha trovato all'altezza del binario 5: un 53enne già noto alle forze dell'ordine, di Torino, già noto per reati contro il patrimonio.

La polizia lo ha trovato in possesso di una serie di arnesi che ben si possono prestare a rubare nelle cassette delle offerte, come calamite, astine con nastro biadesivo, pezzi di lamina, il metro portatile avvolgibile con l'estremità cosparsa di adesivo. Tutto materiale contenuto in un trolley. Trovate anche varie banconote, forse provento di furto messo a segno in questa maniera.

 
1 settembre 2017
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento