RUGBY GIOVANILE Doppia sconfitta per il Villadose (Rovigo) con l’Under 14 e l’U16

Fine settimana avaro di soddisfazioni 

Tra ville e giardini 2018

Mini rugby neroverde a riposo questa settimana, che però domenica prossima riprenderà le attività con un raggruppamento a Piazzola sul Brenta in provincia di Padova con la formazione locale ed il Roccia Santo Stefano. 

Sabato 21, infine, inizia a Villadose la tre giorni di corsi di formazione del Comitato Regionale Veneto, che proseguiranno il 28 ottobre e 4 novembre. Trentatre gli iscritti al corso di livello 1 che abilita ad allenare tutte le categorie del mini rugby dall'under 6 all'under 12.


Villadose (Ro) - Fine settimana senza gioie per le formazioni giovanili dell'Andreotti Auto Fulvia Tour Rugby Villadose. Sabato pomeriggio a Badia Polesine, i padroni di casa si sono imposti 103-0 sui neroverdi under 14 nell'ultimo turno preliminare.

La prossima settimana, la squadra di Luca Chiarion osserverà un turno di riposo prima di iniziare il campionato sabato 28 ottobre in casa contro il Piazzola.

"Ennesima prova deludente, senza spirito e voglia - ha commentato il tecnico Chiarion -. Ci siamo fatti travolgere da una squadra organizzata e ben messa in campo, che sa cosa fare e quando. Un disastro completo".

Villadose U14: Zanella; Martello, Gennari, Gregianin, Dolcetto; Bonavigo, Cinti (capitano); Allegro; Zanobbi, Zago; Mazzolaio, Violante, Lodo. 
Subentrati: Talmaci, Zuoletto.

Sconfitta 40-14 a Trento, invece, per l'under 16 domenica mattina, nonostante due mete di pregevole fattura messe a segno da Francesco Amato ed Elia Masiero e le trasformazioni di Marcello Fornasiero.

"I trentini hanno dimostrato di essere migliori nel collettivo, molto aggressivi e compatti in difesa - ha commentato l'allenatore Luca Cavallaro -. Noi abbiamo commesso tanti errori di gestualità, con molti palloni persi in mezzo al campo. Diverse mete le abbiamo prese da contrattacchi su palloni persi. Note positive: quando abbiamo avuto e tenuto il possesso, si sono viste belle cose. Tutto sommato il gruppo si sta amalgamando e cresce di allenamento in allenamento".

Villadose U16: Gozzo; Destro, Barbieri, Berto, Zanirato; Masiero, Bonavigo; Cariero, Marega, Amato; Fornasiero, Sega; Zanobbi, Vanzan, Concreto.
Subentrati: Rizzato, Ferro, Schiesari, Boscolo, Morello.
Per i neroverdi under 16 anche domenica prossima altra trasferta trentina contro il Sudtirolo.

Sudtirolo che con l'under 18 ha fatto visita a Rovigo nel girone territoriale. Tra i rossoblu diversi ragazzi provenienti dal vivaio di via Pelandra che si sono imposti per 62-0.

 

 

15 ottobre 2017
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

  • La febbre per CR7 arriva al Battaglini

    RUGBY ECCELLENZA Umberto Casellato, direttore sportivo della FemiCz Rovigo, mercoledì 18 luglio si aggirava al campo con la maglia di Ronaldo 

  • Credito sportivo, meta raggiunta

    RUGBY Importante accordo tra Fir e Ics per accedere al Mutuo “light” 2.0 Fsn per importi dai 10 mila ai 60 mila euro, per realizzare, ristrutturare e riqualificare impianti sportivi

  • Novità e questioni ancora da risolvere 

    RUGBY ECCELLENZA Joe McDonnell head coach ed Umberto Casellato direttore sportivo, lo ha annunciato il presidente Azzi il primo giorno del raduno della FemiCz Rovigo

  • Primo giorno di lavoro per i Bersaglieri 

    RUGBY ECCELLENZA Ben 5 a Treviso fino al giovedì, la nuova FemiCz Rovigo ha sostenuto i primi test fisici lunedì 16 luglio. Assenti alcuni neoacquisti, Thor Halvorsen infortunato è rimasto in patria e si aggregherà prossimamente

  • E’ nata la nuova franchigia giovanile 

    RUGBY ROVIGO Badia e Frassinelle insieme per dare vita alla Ftgi Polesine Asd Under 16 ed U18

  • Ritiro in altura

    RUGBY GIOVANILE L’Under 14 della Junior del Badia (Rovigo) ha trascorso qualche giorno a Valpore nel versante bellunese del Massiccio del Grappa

  • Rugby Camp: sport e divertimento per 100 ragazzi

    BADIA POLESINE (ROVIGO) E' partita, lo scorso 3 luglio, l'attività della Rugby Badia 1981. Non solo allenamenti ma anche piscina e attività ludiche