GUARDIA DI FINANZA PORTO VIRO (LOREO) Secondo le contestazioni, era impossibile determinarne la provenienza

Intercettato un carico da una tonnellata di anguille illegali

Baccaglini VW Service
Un sequestro di oltre una tonnellata di anguille realizzato dalla Guardia di finanza

Porto Viro (Ro) - Un grosso sequestro di anguille, di provenienza incerta. E' avvenuto oggi, lunedì 18 dicembre, verso le 7,40 circa, in località Porto Viro sulla provinciale 37, a opera di una pattuglia della Guardia di Finanza della brigata di Loreo che ha fermato un camion con due persone a bordo entrambe italiane.

Sul mezzo secondo le contestazioni erano trasportate anguile per un quantitativo di 1200 kg. La merce è stata sequestrata in quanto ritenuta priva di idonea tracciabilità atta a garantirne la provenienza.
18 dicembre 2017
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento