APPUNTAMENTO CON LA SICUREZZA (ROVIGO) Come difendersi dalle truffe online che domandano il reinvio del codice di sicurezza della propria carta di credito

Il codice che non dovete mai comunicare

Tra ville e giardini 2018

Come difendersi da una delle truffe più diffuse online, con la quale i malviventi riescono a ottenere la trasmissione del codice di sicurezza della carta di credito, col quale, poi, è possibile fare acquisti e transazioni online, oltre che prelievi agli sportelli


Rovigo - E' una truffa molto diffusa, che consente ai malviventi di ottenere, via e - mail, dalla inconsapevole vittima la trasmissione del codice di sicurezza della carte di credito, ossia quello che consente, unitamente agli altri dati, di effettuare prelievi e transazioni online.

Il primo passo della truffa è l'invio di una mail che pare in tutto e per tutto arrivare dalla banca di riferimento della vittima designata. Nella comunicazione, si parla di problemi tecnici che rendono necessario il reinvio dei dati del cliente e della carta, codice di sicurezza compreso.

Non si deve assolutamente cadere in questo inganno, dal momento che non è assolutamente questo il modo di operare delle banche.

 

 

1 gennaio 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati: