SCUOLA GENITORI ROVIGO Al via il ciclo formativo per genitori del Centro Psicopedagogico per l'educazione e la gestione dei conflitti diretto da Daniele Novara. Martedì 23 gennaio con Lorella Boccalini, counselor e formatrice, al teatro Duomo

“L’ansia delle mamme, quando è troppa limita la crescita” 

Tra ville e giardini 2018

“Mamma, quanta ansia. Come proteggere se stesse e i propri figli dall'eccesso di preoccupazione materna” sarà il tema affrontato con l’esperta del Centro psicopedagogico per la gestione dei conflitti Lorella Boccalini, counselor e formatrice, davanti alla platea del teatro Duomo martedì 23 gennaio alle ore 21. Questo è il primo appuntamento della scuola genitori, progetto del Centro Psicopedagogico diretto dal pedagogista di fama internazionale Daniele Novara. Tre appuntamenti validi per la formazione accreditata al Miur



Rovigo - L’ansia delle mamme è più che naturale e comprensibile, ma se supera certi limiti diventa un pericolo, perché frena l’autonomia. E senza autonomia come fanno i figli a crescere? In questo senso è fondamentale riuscire a mantenere le giuste distanze all’interno delle relazioni famigliari. “E’ indispensabile sintonizzarsi con le età dei bambini - spiega Lorella Boccalini counselor e formatrice in marito educativo - finché sono piccoli il ruolo di accudimento e di protezione della mamma è fondamentale ed indispensabile. Quello che non dovrebbe succedere è che nella crescita, la paura del pericolo e l’ansia di controllo non si trasformino in qualcosa di dannoso per il bambino. Perché un bambino cresce sperimentando i primi limiti e le proprie risorse, farlo al posto suo o impedendogli di affrontare le proprie piccole conquiste, porta a depotenziare il bambino in termini di sicurezza”. 

“L’obiettivo dell’educazione à sviluppare gli strumenti che portano all’autonomia dei figli, in modo che riescono a gestire le liti, riescano a reggere le frustrazioni dell’amichetto che li esclude o dell’amichetta che ruba il fidanzato” esemplifica Boccalini. “E’ giusto attivare i sensi dei nostri figli rispetto al fatto che possono succedere delle cose, ma crescere con le paure è proprio limitante”.

Boccalini, professionista dello staff di Daniele Novara, il super pedagogista italiano noto a livello internazionale, ne parlerà con i genitori, i docenti e i formatori interessati al teatro Duomo martedì 23 gennaio alle ore 21. 

L’incontro fa parte di un ciclo di tre (LEGGI ARTICOLO) organizzati e promossi dall'Istituto Comprensivo Rovigo Due, dalla Parrocchia del Duomo e dalla Compagnia Teatrale del Principe, con il patrocinio del Comune di Rovigo. I titoli dei prossimi incontri: “Ogni cosa a suo tempo: le tappe evolutive per una sessualità felice” con Claudio Riva, psicologo e psicoterapeuta, il 20 febbraio; e “Litigare per crescere - Come gestire i litigi di bambini e ragazzi a casa e a scuola” con Laura Beltrami, pedagogista e counselor, il 20 marzo.

“La scuola genitori ha questo senso: fare sentire le persone aiutate nella ricerca della nuova identità di genitori. Una riflessione assieme sui bisogni di crescita dei bambini, con l’aiuto di un esperto. Non si nasce genitori e per farlo tante volte bisogna rifletterci, in questo senso il confronto aiuta e offre soluzioni” conclude Boccalini.

Gli appuntamenti coordinati da Centro psicopedagogico per la gestione dei conflitti permettono l’acquisizione dei crediti docenti dal momento che il Cpp è un ente di formazione accreditato al Miur. La quota di partecipazione è di 20 euro per l'intero ciclo.

E’ possibile prenotarsi presso la canonica del Duomo o attraverso l’invio di un sms al 333 2719766 indicando nome cognome ed email, in risposta arriverà una ricevuta, che sarà trasformata in ingresso a pagamento, alla biglietteria del teatro Duomo, prima dell’incontro.

Per info scuola.genitori@cppp.it

16 gennaio 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

TedxRovigo