ARIANO E CORBOLA (ROVIGO) Giorni speciali, quelli tra il 30 gennaio e il 2 marzo, per i ragazzi dell'istituto comprensivo Turolla. Divertimento, ma anche tante attività culturali

A scuola sì, ma di sci. E non solo

Tra ville e giardini 2018

Una settimana bianca, con tanto spazio al divertimento sulla neve ma anche all'allargamento dei propri orizzonti culturali, con importanti iniziative preparate dai docenti



Ariano nel Polesine e Corbola (Ro) – Le scuole secondarie di primo grado del comprensivo Turolla hanno dimostrato ancora una volta di saper soddisfare in pieno le esigenze dei propri allievi, coniugando l’attività sportiva e lo svago con la crescita culturale dei ragazzi.

Una scolaresca di ventinove alunni di Ariano e Corbola ha partecipato alla settimana bianca organizzata dal 30 gennaio al 2 febbraio. Mete del viaggio il residence Volaia di Piani di Luzza e il prestigioso comprensorio sciistico di Sappada. Un sole splendente e paesaggi mozzafiato hanno accolto la scolaresca in quest’angolo delle Alpi Orientali tra Veneto e Friuli. 

I maestri di scii hanno consentito a tutti di affrontare con serenità e in sicurezza piste più o meno difficili. L’attività sciistica è stata intervallata dal pattinaggio sul ghiaccio e da momenti di relax nella piscina del residence. Il mese di febbraio è iniziato con intense nevicate sull’arco alpino, una situazione che non ha intimorito la scolaresca, pronta a scatenarsi con gli slittini e i gommoni di Nevelandia o con la più tradizionale battaglia a palle di neve.

I docenti hanno organizzato attività culturali anche durante le serate trascorse a Piani di Luzza, giochi orientati alla conoscenza reciproca e alla scoperta delle tradizioni dei Paesi da cui provengono alcune delle allieve straniere. Gli insegnanti Antonella Cassetta, Vilma Santin e Alberto Zonari hanno elogiato il comportamento dei ragazzi, capaci di affrontare l’esperienza fuori casa con serietà ed educazione. 

6 febbraio 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

  • Cercasi 300 supplenti disperatamente

    SCUOLA PROVINCIA DI ROVIGO L'ufficio scolastico provinciale dovrà reperire 291 insegnanti per coprire i buchi di organico, soprattutto per il settore dell'insegnamento di sostegno

  • Chiedono interventi concreti

    BARICETTA (ROVIGO) Sulla questione della scuola che accoglie anche bambini di Valliera, Ca’ Emo, Fasana e dei comuni vicini, infuria ancora la polemica dopo la cancellazione della prima classe

  • Orari e costi per fare i compiti dopo le lezioni

    SERVIZI COMUNE STIENTA (ROVIGO) Attivato per il prossimo anno scolastico servizio di doposcuola per i bam­bini della pr­imaria che sarà gestito dalla cooperativa Lilliput 2

  • Una questione di numeri: con 3 iscritti in prima non si va da nessuna parte

    SCUOLA BARICETTA (ROVIGO) Il grido di allarme di Don Paolo Marcello ha sollevato un polverone, la risposta di Fabiano Paio dell’Istituto Comprensivo "Adria due"

  • Gemellaggio che arricchisce

    INIZIATIVE CEREGNANO (ROVIGO) Scambio giovanile in Polesine tra i ragazzi di Ceregnano e Torres Vedras 

  • Il grido di allarme 

    BARICETTA (ROVIGO) La scuola rischia di chiudere e Don Paolo Marcello attacca il Dirigente scolastico, l’Amministrazione e i politici tutti 

  • Finisce la scuola, tutti all'animazione

    INIZIATIVE OCCHIOBELLO (ROVIGO) Grande successo per le quattro settimane del primo campo estivo alla scuola dell’infanzia Beata Maria Chiara Nanetti di Santa Maria Maddalena

TedxRovigo