SOLIDARIETA’ ROVIGO In occasione della Giornata di raccolta del farmaco, sarà possibile acquistare medicinali da donare alle associazioni benefiche che li consegneranno a chi ne ha bisogno ma non ha i soldi per comprarseli

Un piccolo grande gesto 

Tra ville e giardini 2018

Acquistare un farmaco per chi non può pagarselo: è l’iniziativa nazionale alla quale aderiscono anche le farmacie di Rovigo, Lendinara, Canaro, Arquà Polesine, Taglio di Po e Porto Tolle in occasione della 18a edizione della Giornata della raccolta del farmaco, che si svolgerà sabato 10 febbraio



Rovigo – Sabato 10 febbraio 2018 si svolgerà anche in provincia di Rovigo, nello specifico nei Comuni di Rovigo, Lendinara, Canaro, Arquà Polesine, Taglio di Po e Porto Tolle, come in tutta Italia, la 18a edizione della Giornata di raccolta del farmaco

In 101 province e nelle oltre 3.600 farmacie che aderiscono all’iniziativa e ne espongono la locandina, sarà possibile acquistare uno o più medicinali da banco da donare ai poveri, assistiti dai volontari del Banco Farmaceutico, che anche quest’anno sono più di 14 mila. 

I farmaci acquistati saranno consegnati direttamente agli oltre 1.600 enti di beneficenza convenzionati. A Rovigo città aderiscono 6 farmacie private (Dian, San Bortolo, Tre Colombine, Sant’Ilario, Centrale e Tre Mori), oltre alle due comunali (Comunale 1 e Dispensario di Borsea), ed a livello provinciale si riscontrano 20 enti caritativi del territorio destinatari dei medicinali raccolti ed oltre 50 volontari di diverse Associazioni coinvolti.

7 febbraio 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

TedxRovigo