COLDIRETTI ROVIGO E’ di Lusia la nuova delegata di Donne Impresa. E’ stato eletto anche il nuovo direttivo

Cecilia Barison alla guida di Donne impresa 

Baccaglini VW Service

E’ Cecilia Barison, imprenditrice di Lusia, a guidare Donne impresa Coldiretti Rovigo. Nella giornata di lunedì 12 febbraio nella sede provinciale dell’associazione polesana l’elezione del nuovo direttivo 



Rovigo - Il forum provinciale di Donne impresa Coldiretti Rovigo ha concluso il ciclo di rinnovo cariche, cominciato nelle varie zone territoriali e che ha portato alle nomine delle nuove responsabili di sezione, di zona ed, infine, alla formazione del coordinamento polesano che rimarrà in carica fino al 2023. 

Dopo il doppio mandato di Pia Rovigatti, imprenditrice di Ficarolo, già presidente del Consorzio di difesa, spetta ora a Cecilia Barison, imprenditrice di Lusia, guidare Donne impresa Coldiretti Rovigo. Unica titolare dell’azienda agricola che porta il suo nome, produce praticamente tutti i tipi di ortaggi coltivabili nell’arco dell’intero anno, oltre alla zucca luffa per uso cosmetico, ai trasformati, creme e confetture e, nel prossimo futuro, anche al miele. 

Presente nei mercati di Campagna Amica, compreso quello coperto in Tassina, Cecilia conduce parte della sua azienda secondo i principi macrobiotici, per cui è divenuta un punto di riferimento anche fuori provincia. D’ispirazione per la platea le sue parole dopo la nomina: “Dobbiamo impegnarci al massimo in quello che facciamo, per essere il meglio di qualunque cosa siamo – ha sottolineato Cecilia Barison – la nostra piccola azienda non deve diventare per forza grande, può diventare però la migliore tra le piccole aziende. Dobbiamo lavorare per dare il massimo in quello che facciamo”. 

Presenti anche la coordinatrice regionale di Donne impresa, Sandra Chiarato, la coordinatrice provinciale Lisa Cappellari ed i vertici dell’associazione polesana, il presidente Mauro Giuriolo ed il direttore Silvio Parizzi, che hanno ricordato le tappe del percorso di Coldiretti, presenti e future. “Incontreremo nei prossimi giorni i candidati alle elezioni politiche – ha sottolineato il presidente Giuriolo – sarà l’occasione per presentare il nostro manifesto politico e per confrontarci sui temi dell’imprenditoria agricola, di cui la componente femminile è parte vitale”. L’operato della nuova delegata provinciale di Donne Impresa sarà supportato da due vice: Paola Drago, che siederà anche nel coordinamento regionale e Annamaria Tavian; mentre il coordinamento provinciale risulta così composto: Lidia Bagatella, Silvia Bertazzo, Morena Birbini, Grazia Ferrigato, Cinzia Pezzolato, Antonella Romagnolo, Pia Rovigatti e Stefania Scabin. Le componenti del forum provinciale sono tutte titolari d’impresa con sede nelle diverse aree del Polesine.

16 febbraio 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento