TEATRO BADIA POLESINE (ROVIGO) Le nove scuole medie ad indirizzo musicale della provincia presentano i migliori allievi nell’ambito della rassegna "Il teatro siamo noi" del Ballarin di Lendinara, che trasloca al Balzan per l’appuntamento del 10 maggio

Il concerto dei migliori allievi al Balzan 

DOMINA fuori tutto

La rassegna Il teatro siamo noi di Teatro Ballarin di Lendinara per una sera “trasloca” al teatro Balzan di Badia Polesine, dove si terrà il concerto dei migliori allievi delle nove scuole medie ad indirizzo musicale della provincia di Rovigo, intitolato “IL viaggio” 



Badia Polesine (Ro) - Spazio alla musica nel terzo appuntamento della rassegna “Il teatro siamo noi - Il teatro Ballarin con le scuole” organizzata dal comitato del teatro comunale di Lendinara. 

Il concerto dei migliori allievi delle nove scuole medie ad indirizzo musicale della provincia di Rovigo si terrà il 10 maggio alle ore 20.30 si terrà, con un cambio di location rispetto alla programmazione iniziale, nella prestigiosa location del Teatro Balzan di Badia Polesine.

L’appuntamento, che fa anche parte della XIV Rassegna provinciale dei concerti delle scuole ad indirizzo musicale, raccoglie la partecipazione degli istituti comprensivi di Ariano Polesine, Fiesso Umbertiano, Loreo, Occhiobello, Porto Viro, Porto Tolle, Rovigo 3, Taglio di Po e Villadose.

Gli alunni meritevoli di pianoforte, arpa, chitarra, flauto, percussioni, clarinetto e violino si esibiranno da soli, in piccoli gruppi ed insieme ai loro insegnanti nell’ambito con musiche di Debussy, Mozart, Chopin, Rota, Villa Lobos, Fauré, più famose colonne sonore e canti della tradizione musicale nel mondo. “Un momento di grande partecipazione e condivisione della musica” commenta Fabio Cusin dirigente dell’Istituto comprensivo Rovigo 3, che per il 2018 è la scuola che coordina tutte le altre. “Il teatro ė prosa, danza, lirica ma anche e soprattutto musica, per questo la rassegna del Ballarin con le scuole ha accolto a braccia aperte questo appuntamento che vede i ragazzi protagonisti con una delle loro grandi passioni” spiega Irene Lissandrin, presidente del Comitato del Teatro Ballarin di Lendinara.

Il concerto è stato curato dalle docenti Silvia Massimi (chitarra), Claudia Lapolla (violino), Sandra Drago (flauto) e Luisa Casini (percussioni) dell’Istituto comprensivo Rovigo 3. 

“I concerti organizzati in occasione della rassegna - spiegano le docenti - rappresentano un appuntamento annuale importante per tutti i ragazzi perché nell’universo giovanile la musica assolve una funzione fondamentale nella relazione tra sé e gli altri, tra il proprio mondo interiore e l’ambiente circostante”.

Gli appuntamenti de “Il teatro siamo noi” sono possibili grazie al contributo dell’amministrazione comunale di Lendinara, del patrocinio della Regione Veneto, del sostegno di Rotary club Altopolesine e RovigoBanca. 

Il prossimo appuntamento della rassegna Il teatro Siamo noi ritornerà nella sede principale del Teatro Comunale Ballarin di Lendinara con “Il piccolo principe” di Saint Euxupery portato in scena dall’Istituto comprensivo Rovigo 2, per la regia di Lorenza Remondi, il 19 maggio.

8 maggio 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

Strenne in Piazza Natale 2018

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento