ELEZIONI COMUNE ADRIA 2018 (ROVIGO) Cominciato da Bellombra il tour da parte di Lamberto Cavallari. I prossimi sei appuntamenti a Bottrighe, Cavanella Po, Ca’ Emo, Valliera, Baricetta e Fasana 

Tutte le tappe nelle frazioni 

Tra ville e giardini 2018

“Libertà non significa essere senza partiti alle spalle” sono state le parole di Lamberto Cavallari, candidato sindaco alle elezioni del 10 giugno ad Adria, ai residenti di Bellombra con la quale è cominciato il tour nelle frazioni 



Adria (Ro) - E’ cominciato da Bellombra il mini tour delle frazioni per la coalizione che sostiene la candidatura a sindaco di Lamberto Cavallari. I rappresentanti delle quattro liste civiche e del Partito democratico hanno spiegato ai cittadini intervenuti le motivazioni e la finalità della coalizione che aspira ad esprimere il primo cittadino della città.

Il concetto cardine della candidatura di Lamberto Cavallari, è che è un uomo libero, e non si può affermare il contrario perché in coalizione c’è tizio o caio, ma perché libero non è necessariamente colui “libero dai partiti”, è libero quell’uomo che sa andare oltre le proprie idee facendo tesoro di quelle degli altri. 

La libertà è quella di non avere schemi prestabiliti da seguire, non dover rispettare ordini di scuderia o diktat imposti dall’alto. Questa è la rivoluzione possibile per Adria per la quale la coalizione di Lamberto Cavallari chiede la fiducia degli elettori, ascoltando le esigenze della cittadinanza.

Dopo la serata di mercoledì 16 gli appuntamenti continueranno lunedì 21 maggio ore 21 a Bottrighe in sala polivalente; martedì 22 ore 21 a Cavanella Po presso le scuole elementari; lunedì 28 ore 21 al centro civico di Ca’ Emo; giovedì 31ore 21 alle ex Scuole elementari di Valliera; lunedì 4 giugno ore 21 al centro civico di Baricetta e martedì5 giugno alle ore 21 alle ex scuole elementari di Fasana.

17 maggio 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati: