ASSOCIAZIONISMO ROVIGO Domenica 10 giugno, alle 9.30 al Crowne Plaza Hotel a Quarto d’Altino un momento fondamentale della vita associativa del territorio 

Giornata che vedrà protagoniste le 550 Pro Loco del Veneto

Federico Caner
Baccaglini VW locator

 In provincia di Rovigo ci sono 38 Pro Loco composte da 3 mila soci, a Vicenza 125, Treviso ne conta ben 102, Padova 88, Belluno 54, Venezia 42. Si ritroveranno domenica 10 giungo per una maxi assemblea con tante autorità tra cui l’assessore al Turismo Federico Caner


Rovigo - Un’occasione per ritrovarsi, un momento per fare il punto su attività regionale, problematiche e novità che riguardano il mondo del volontariato e dell’associazionismo.

Una giornata che vedrà protagoniste le 550 Pro Loco del Veneto che, domenica 10 giugno, si riuniranno per la 48a assemblea presso il Crown Plaza Hotel, in viale della Resistenza 18 a Quarto d’Altino (VE). Un momento fondamentale della vita associativa che, come di consueto, affronterà tematiche di primario interesse per la vita dell’associazione. 

L’assemblea vedrà l’importante sostegno delle autorità locali e della Regione Veneto, rappresentata per l’occasione dall’assessore al Turismo Federico Caner. Appuntamento centrale della mattinata sarà la tavola rotonda “Una legge ad hoc per le manifestazioni temporanee” a cui parteciperanno onorevoli e senatori veneti. Negli ultimi anni la burocrazia ha infatti aumentato notevolmente la pressione sui volontari, sia per le crescenti responsabilità, sia per un proliferare di nuovi costi. Una deriva che, di fatto, rischia di portare alla chiusura delle Pro Loco e delle loro attività, con un danno irrimediabile alla vita sociale delle comunità locali.

Un questo tema di scottante attualità al quale daranno il proprio contributo: Gianpaolo Bottacin, assessore regionale all’Ambiente e Protezione Civile; Dario Bond, Forza Italia, Francesca Businarolo, Movimento 5 Stelle, Andrea Causin, Forza Italia, Federico D‘Incà, Movimento 5 Stelle, Luca De Carlo, Fratelli d’Italia, Roger De Menech, PD. Antonio De Poli, Forza Italia, Marica Fantuz, Lega Nord, Franco Manzato, Lega Nord, Ciro Maschio, Fratelli d‘Italia.

Si parlerà anche di opportunità e criticità della riforma del terzo settore per le Pro Loco con il consulente Angelo Moschetta, per terminare con la consegna dei Premi Pro Loco 2017 e del Concorso “Scatta l’ora del Mistero”, legato alla rassegna spettacoli di Mistero 2017.

Infine, l’incontro del 10 giugno offrirà alle delegazioni presenti l’occasione di conoscere il territorio dell’antica “Altinum” con proposte di escursioni sul territorio: dalla visita al Museo Archeologico con la sua inestimabile raccolta di reperti, al Campanile di San Michele dalla particolare forma cilindrica e l’originale rampa a chiocciola che permette di raggiungere la sommità per godere di una vista spettacolare sull’orizzonte, fino all’escursione in Laguna a bordo del tipico “borin” per andare alla scoperta delle isole di Burano, Mazzorbo, Torcello e San Francesco, navigando in uno degli angoli più suggestivi della Laguna veneta, vero scrigno di bellezza e cultura della regione Veneto.

Un patrimonio che, dal 1974, gli oltre 60.000 volontari veneti di Umpli contribuiscono a tutelare e a tramandare.

  

 

5 giugno 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

ebook baseball

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento