PORTO TOLLE (ROVIGO) Il Comune, il bando è dell’ex amministrazione Bellan, cerca un gestore per la conduzione della darsena fluviale e scivolo alaggio situati nell’area golenale retrostante il municipio 

Il Porto in piazza pronto a diventare realtà

Baccaglini VW locator

Un anno e mezzo per la gestione della darsena fluviale e scivolo alaggio situati nell’area golenale retrostante il municipio: questa la proposta che arriva dal Comune di Porto Tolle per il porticciolo da 14 posti barca 


 

Porto Tolle (Ro) - Il Porto in piazza cerca un gestore. L’ex giunta comunale con ancora a capo l’ex sindaco Claudio Bellan il 25 maggio ha approvato il bando ed il progetto per l’affidamento in concessione del servizio di gestione e conduzione della darsena fluviale e scivolo alaggio situati nell’area golenale retrostante il municipio. 

Il Comune di Porto Tolle tra il 2011 ed il 2014 ha realizzato nell’area retrostante il municipio a Ca’ Tiepolo un piccolo porticciolo dal valore di 1 milione 483.461 euro grazie a contributi regionali e di Consvipo allo scopo di consentire un agevole collegamento fluviale con il centro abitato. Nella medesima area è stato poi realizzato sul sedime del vecchio punto di attracco del traghetto uno scivolo per alaggio barche con una spesa complessiva di 54.523 mila euro.

Il pontile è stato realizzato seguendo la conformazione della darsena con profilo a C per ridare 14 posti barca da utilizzare in parte per l’attracco e la sosta delle imbarcazioni utilizzate dalle forze dell’ordine ed in parte per l’attracco di imbarcazioni da diporto. ll pontile si ricollega alla sommità arginale mediante una passerella mobile e a servizio delle postazioni vi sono cinque colonnine per l’erogazione di acqua ed energia elettrica. Nel 2017 è stato realizzato un progetto dall’amministrazione per la manutenzione straordinaria dello scivolo di alaggio laterale all’ex traghetto, lavori ultimati nel 2018. 

L’obiettivo perseguito dall’amministrazione Bellan era quello di attivare un approdo turistico di accesso alla piazza funzionale, accogliente e veloce da affidare un gestione per una durate contrattuale di un anno più sei mesi durante i quali "si dovranno sperimentare le azioni contenute nel progetto". Il servizio di gestione si sviluppa sulla darsena fluviale per l’attracco dei natanti, lo scivolo di alaggio e le aree destinate alla viabilità, a parcheggio ed a verde pertinenze della darsena e dello scivolo. Il soggetto gestore dovrà in fase di gara presentare un piano economico finanziario durante tutto il periodo contrattuale oltre ad piano gestionale tecnico amministrativo. 

14 giugno 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

Strenne in Piazza Natale 2018

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento