TRIBUNALE ROVIGO Giornata di passione sabato 16 giugno, zona rossa con divieti e presidio delle forze dell’ordine nei pressi del Palazzo di Giustizia

Tutto blindato per il processo ai venetisti 

Tra ville e giardini 2018

Maxi udienza, interdette via Mazzini e via Verdi al traffico anche in bicicletta. Sabato 16 giugno udienza dei venetisti in tribunale a Rovigo, sicurezza elevata ai massimi livelli


Rovigo - Tribunale e zone limitrofe blindate sabato 16 giugno a Rovigo. Divieti disposti per motivi di sicurezza visto che è prevista l’udienza dei venetisti. 

Sembrava dover finire tutto in un bolla di sapone, invece dopo gli arresti nel 2014, le perquisizioni, si andrà a processo (LEGGI ARTICOLO). Operazione condotta dai carabinieri in Lombardia, Veneto, Piemonte, Toscana e Sardegna, 22 in cella, 3 i polesani. oltre 40 gli imputati in via Verdi, sullo sfondo l’ombra del terrorismo ed un carro armato artigianale, il “Tanko” (LEGGI ARTICOLO), che i Serenissimi avrebbero voluto usare come atto dimostrativo in piazza San Marco a Venezia.

Ipotesi eversiva, poi le scarcerazioni dei “venetisti” (LEGGI ARTICOLO) ora il fascicolo è stato trasmesso da Brescia a Rovigo, e per il procuratore Carmelo Ruberto gli indagati devono andare a processo. Udienza preliminare fissata proprio il 16 giugno. La contestazione è quella di aver costituito e organizzato una alleanza con il proposito del compimento di atti di violenza. Un atto di terrorismo in piena regola per la procura in violazione dell’articolo 5 delle Costituzione. Il Tanko è stato costruito in Polesine, quindi se un processo ci sarà, si terrà in via Verdi. Pene previste molto elevate se la tesi accusatoria resterà in piedi, da 5 a 15 anni a seconda dei ruoli.

Sabato 16 giugno e sabato 30 giugno via Mazzini e via Verdi saranno chiuse al traffico. La chiusura è prevista dalle 7 alle 20, per tutti  i veicoli, comprese le biciclette con orario 7-20. Lo prevede un'ordinanza emessa dal comando di Polizia Locale, per consentire lo svolgimento in sicurezza, delle udienze. L'ordinanza stabilisce anche l’inversione del senso di marcia di via Mure S. Giuseppe con direzione da via Mazzini a via Oberdan, doppio senso di circolazione in via Ricchieri e in via Verdi fino al civico 25, per consentire ai residenti di arrivare a casa. 

 

14 giugno 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

TedxRovigo