OCCHIOBELLO (ROVIGO) Dopo la chiusura del ponte sul Po i rivieraschi riscoprono il fiume. Dal 18 al 29 giugno nuovi orari 

Il traghetto si è rivelato il servizio pubblico preferito dai pendolari

Tra ville e giardini 2018

Sabato 16 e domenica 17 giugno sarà il primo fine settimana di funzionamento del traghetto, l’orario previsto sarà dalle 8.30 alle 13 e dalle 16.30 alle 21.30, in base all’utenza verrà definito un orario per i prossimi week end.


Occhiobello (Ro) - Cambieranno da lunedì 18 giugno gli orari del traghetto sul Po. La prima settimana del servizio è servita a registrare le presenze (una media di 1600 persone al giorno) e a rimodulare le corse in base alle fasce orarie di maggiore flusso di passeggeri. 

Dal 18 al 29 giugno, dal lunedì al venerdì, il servizio, sempre gratuito, sarà operativo dalle 6.30 alle 14.30 e dalle 16.30 alle 21.30, mentre dalle 21.30 alle 22.30 sarà riservato ai clienti del ristorante Il pontile.

“Pur potendo immaginare che sarebbe stato un trasporto utilizzato, dovevamo sperimentare il numero degli imbarchi prima di fissare un orario definitivo – dichiarano le amministrazioni comunali di Ferrara e Occhiobello -, il traghetto si è rivelato il servizio pubblico preferito dai pendolari e il nuovo prospetto orario tiene conto il più possibile delle richieste che abbiamo accolto sul posto da parte dei nostri cittadini”.

“Non dimentichiamo – aggiungono gli amministratori – che garantiamo la traversata grazie a un impegno  dei Comuni, degli sponsor e dei volontari della Canottieri Ferrara, Anc Occhiobello e Arci pesca Pontelagoscuro, i quali si occupano del trasporto, della sorveglianza, ma anche della manutenzione degli attracchi”.

Dal 17 giugno, inoltre, verranno aggiunte quattro coppie di treni che si fermeranno a Santa Maria Maddalena per agevolare l’utenza verso la città (LINK).

 

15 giugno 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati: