LAVORI PUBBLICI ROVIGO La giunta ha approvato la delibera della convenzione che regola i rapporti tra Comune e Fondazione Cariparo per i lavori nello stabile, nuova sede del Cur e università di Giurisprudenza 

Paga tutto la Fondazione per l’apertura di Palazzo Angeli

Tra ville e giardini 2018

Nessun onere per il comune di Rovigo con i lavori a Palazzo Angeli in quanto sarà la Fondazione Cariparo ad occuparsi della gara per gli interventi che dovranno durare 24 mesi dall’affidamento 


Rovigo - Si entra nell’operativo per i lavori a Palazzo Angeli. Dopo l’approvazione della delibera di fattibilità tecnica ed economica delle opere per completare quella che sarà la facoltà di Giurisprudenza dell’università di Ferrara (LEGGI ARTICOLO), la giunta ha approvato la delibera della convenzione che regola i rapporti tra Comune e Fondazione Cariparo per gli interventi da effettuare. 

A spiegare nel dettaglio il documento è stato l’assessore comunale Antonio Saccardin. Per quanto riguarda la Fondazione questa “fungerà sia da committente che da stazione unica appaltante, si occuperà dei relativi costi per il progetto, l’appalto, la sicurezza del cantiere ed il collaudo delle opere”. 

Una volta predisposto il tutto, il progetto esecutivo dovrà essere consegnato al Comune entro e non oltre 90 giorni. I lavori poi dovranno essere realizzati entro e non oltre 24 mesi dal momento dell’affidamento. “L’impegno del Comune è quello di ottenere i necessari pareri da enti terzi come Soprintendenza e Vigili del fuoco, - assicura Saccardin - la consegna dell’opera poi dovrà avvenire entro 15 giorni ed il cronoprogramma delle opere dovrà essere concordato dalla Fondazione con l’ufficio lavori”. 

La Fondazione garantisce la copertura al Comune di possibili danni e ritardi. 

 

 

15 giugno 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati: