RASSEGNA ROSOLINA MARE (ROVIGO) A luglio riprende la rassegna "Saperi di mare” ideata da Cristiano Vidali, con Rossella Fabbrichesi, Franco Trabattoni e Antonio Lionello

Incontri filosofici per tutti, turisti e curiosi

Tra ville e giardini 2018

Riprende la rassegna filosofica "Saperi di mare" nelle stesse modalità dei due anni precedenti. Gli incontri saranno il 24, 25 e 30 luglio alle 21.30 al centro congressi di Rosolina Mare in piazzale Europa 



Rosolina mare (Ro) - Anche quest'estate appuntamento filosofico al centro congressi di Rosolina Mare in compagnia di eminenti docenti ed intellettuali per discutere su temi di attualità altrimenti dimenticati dai più durante le vacanze.Gli incontri saranno il 24, 25 e 30 luglio, inizieranno alle ore 21.30 e si terranno nel centro congressi di Rosolina Mare in piazzale Europa. I nomi che prenderanno parte alla rassegna sono quelli di Rossella Fabbrichesi, professoressa di Ermeneutica filosofica dell'Università degli Studi di Milano, Franco Trabattoni, docente di Storia della filosofia antica presso il medesimo ateneo, e Antonio Lionello, professore di Storia e filosofia nei licei del padovano.

Il tema discusso durante le serate sarà quello dell'educazione intellettuale, a livello individuale ma anche e soprattutto, vista l'impostazione conviviale degli incontri, all'interno della società. Una serata, inoltre, verrà dedicata al problema del ruolo storico della democrazia.

Si tratta del terzo anno consecutivo in cui lo studente di Filosofia Cristiano Vidali, ideatore ed organizzatore della rassegna, introdurrà ospiti noti nell'ambiente culturale nazionale o internazionale (come nel caso di Massimo Cacciari l'anno passato) e aprirà liberamente alla cittadinanza di Rosolina la possibilità di informarsi ed interagire riguardo tematiche che vengono comunemente ritenute elitarie, ma attraverso gli appuntamenti con "Saperi di mare" saranno alla portata di tutti.

Come nella precedente edizione della rassegna, al termine della riflessione frontale ci si potrà trattenere con un brindisi alla presenza degli ospiti della serata, così da discutere a tu per tu con l'oratore dell'incontro ed esporre liberamente eventuali dubbi o considerazioni sull'argomento trattato.

6 luglio 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati: