LETTERA ROVIGO La federazione di Rovigo del Partito socialista critica il Piano particolareggiato e vorrebbe un ritorno al progetto originario che comporterebbe costi minori in vista di un ampliamento verso Bosaro

“Troppe varianti all'Interporto”

Tra ville e giardini 2018

“L’Interporto di Sant’Apollinare previsto dalla variante numero 3 all’Interporto di Borsea non è altro che, come già abbiamo avuto modo di dire, la fotocopia o il duplicato seppure in scala minore dell’Interporto attuale” (LEGGI ARTICOLO)



ROVIGO - “L’Interporto di Sant’Apollinare previsto dalla variante numero 3 all’Interporto di Borsea non è altro che, come già abbiamo avuto modo di dire, la fotocopia o il duplicato seppure in scala minore dell’Interporto attuale. Quindi non se ne capisce la ragione e, anzi, tale variante modifica senza motivo plausibile il progetto originario. Progetto che prevedeva il futuro sviluppo dell’Interporto in continuità con l’attuale banchina verso Bosaro al punto che è già stato realizzato un prolungamento, sempre verso Bosaro, con attraversamento della strada provinciale, del raccordo ferroviario esistente, tutt’ora abbandonato. 

Di varianti ne sono state fatte fin troppe tanto è vero che siamo arrivati già a quattro. 

Ma perché tante varianti quando il Piano particolareggiato originario dell’Interporto stesso era, ed è, ancora attualmente vuoto? Forse la ragione sta nel fatto che se il privato lottizza fuori da un Piano particolareggiato paga gli oneri di urbanizzazione e chi, invece, automaticamente si trova inserito, magari contro la propria volontà, in un Piano particolareggiato come quello dell’Interporto non paga gli oneri di urbanizzazione o, comunque, i costi delle opere di urbanizzazione vengono scomputati da detti oneri e, quindi, le opere stesse vengono pagate dalla collettività come avvenuto finora per i lottizzanti originari? Ripristinare il progetto originario dell’Interporto non è una questione di lana caprina, ma, nella eventualità di un futuro ampliamento verso Bosaro comporterebbe costi notevolmente inferiori oltre ad una maggiore funzionalità e razionalità”.

Partito socialista italiano - Federazione di Rovigo

11 luglio 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati: