AMBIENTE ROVIGO Approvata la bozza di convenzione con Ecoambiente per la realizzazione del progetto delle guardie ecologiche. Istituiti i porta mozziconi e lezioni con i commercianti

Porta mozziconi e guardie ecologiche, la civiltà avanza 

Musikè Fondazione Cariparo 730x90 istituzionale - post evento
Tra guardie ecologiche, l’istituzione dei porta mozziconi in ogni angolo della città e vicino ai bar e delle lezioni a commercianti fissi e ambulanti su come mettere le immondizie fuori dai locali

ROVIGO – Parte la lotta al degrado in città. La giunta comunale ha approvato la bozza di convenzione con Ecoambiente per la realizzazione del progetto delle guardie ecologiche.
La convenzione prevede l’assunzione tramite bando pubblico di due guardie che si dovranno fare da deterrenti all’abbandono rifiuti, deiezioni di animali, falò inquinanti, erba alta e altri comportamenti scorretti da parte di cittadini incivili. 

La delibera dovrà avere il parere positivo del consiglio comunale che si dovrebbe tenere a fine mese, per poter diventare un progetto operativo.

Altra idea per contrastare il degrado questa volta annunciata dall’assessore all’ambiente e vicesindaco Andrea Bimbatti, è l’istituzione dei porta mozziconi in ogni angolo della città e vicino ai bar, comprati da Ecoambiente, oltre a degli incontri con i commercianti fissi e ambulanti perché imparino quando mettere le immondizie fuori dai locali per evitare che restino per giorni lungo la strada. 
 
13 luglio 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

AllenaMente 730x90

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento