CALCIO A 5 FEMMINILE SERIE A2 Il Granzette (Rovigo) inserito nel Girone B. Ormai manca meno di un mese all’inizio della preparazione prestagionale e si può cominciare a tracciare un bilancio del mercato estivo

Tre nuovi innesti in casa Granzette

Ansaloni
Ardondi
Zanetti
Baccaglini VW locator

Michela Zanetti, Beatrice Ardondi e Viviana Ansaloni sono i nuovi acquisti del Granzette per il campionato di A2 di calcio A 5. Dopo la salvezza ottenuta lo scorso anno, la compagine del presidente Verza si vuole confermare. Inserita a sorpresa nel girone B, se la vedrà con nuove squadre, ma le neroarancio partono con la conferma di gran parte della rosa, un vantaggio per mister Bassi che ha ottenuto innesti di qualità 


ROVIGO - A sorpresa, il Granzette viene scorporato dal resto dal Girone del Nord e dalle altre venete per essere inserito nel Girone B del prossimo Campionato Nazionale di A2 che lo porterà a scontrarsi con nuove avversarie e a portare i colori neroarancio in nuove città.

“Non nascondo una sorpresa iniziale – ammette il presidente Alfredo Verza – quando sono venuto a sapere dell’annessione della nostra squadra nel Girone del Centro. Ma, sono certo, che la Divisione abbia fatto le sue valutazioni.”

Il Granzette, infatti, sarà inserito nel girone con l’altra veneta Calcio Padova, con Decima Sport, Sassoleone, Firenze C5, C.F Pelletterie, Atletico Chiaravalle, Dorica Torrette, Civitanova Dream Futsal, Perugia C5 (ex Angelana), Colombine e Centrostorico Montesilvano.

“Sicuramente è un campionato logisticamente impegnativo in quanto solo 3 trasferte sono fattibili partendo dopo pranzo, ma sono certo che il nostro staff saprà organizzarsi e mettere le ragazze nelle migliori condizioni possibili - continua Verza,– in più viene sicuramente meno quella che era l’esperienza e la conoscenza maturata l’anno scorso.” 

“Economicamente, per la società non avere trasferte in Sardegna è un pensiero in meno, anche se dispiace perché era una partita che aveva un fascino particolare e che muoveva grandissimo interesse intorno a noi: sembrava quasi impossibile alla nostra comunità che una piccola frazione di Rovigo, andasse a giocare fino in Sardegna! Tanto è che al ritorno, in casa nostra, circa 300 persone erano accorse in palestra per vedere la nostra partita contro la Torres.”

Da un punto agonistico, poco ancora si può capire del campionato che verrà: “Penso a noi, penso al Granzette e a permettere alle ragazze di avere a disposizione tutto quello che serve per affrontare una stagione fruttuosa. – conclude il presidente – Abbiamo un obbiettivo chiaro, mantenere l’A2, e questo non è cambiato con la scoperta del nuovo girone. Inizia un’avventura nuova ed entusiasmante per tutti noi che dovremo onorare con il massimo impegno.”

Ormai manca meno di un mese all’inizio della preparazione prestagionale ed in casa Granzette si può cominciare a tracciare un bilancio del mercato estivo.

Tante conferme, qualche addio, prontamente sostituito dalla società con nuovi innesti, portano – ad oggi – alla conformazione di una rosa di 13 atlete. 

"Da parte nostra, mia e della società, c'è sempre stata la volontà di riconfermare le atlete dell'anno scorso. Sono ragazze con me ormai da alcuni anni, ma da cui, ovviamente, quest'anno mi aspetto ancora di più - conferma Mister Chiara Bassi - Inoltre, consideriamo un valore aggiunto, e non scontato, che le ragazze abbiano deciso tutte volentieri di restare almeno un altro anno in neroarancio, senza valutare altre offerte, anche da categorie superiori. A riprova del buon lavoro fatto in questi anni da questa società e questo staff tecnico." 

Sono quindi confermate ed affronteranno una nuova stagione in neroarancio capitan Ilaria Andreasi, Anna Costa, Ilaria Grandi, Giulia Gresele, Aicha Iaich, Alessia Longato, Rossana Omietti, Sara Piccinardi, Sara Sinigaglia e Alice Vannini. Mentre salutano: Tamara Celii, Martina Malin, Debora Paolucci e Giorgia Varotto.

"Come ho detto, l'ossatura della squadra per me c'era già. Con la Società siamo riusciti a trovare delle ragazze da poter inserire, che grazie alle loro qualità ed esperienza, possono aiutarci ad alzare ulteriormente l’asticella. E sono molto felice delle nuove giocatrici che avrò a disposizione da settembre” prosegue il mister. 

Viviana Ansaloni, classe ’93, arriva a Granzette dopo una lunga esperienza nelle file della New Team Ferrara C11, di cui è stata capitano militando anche in Serie B Nazionale.
“Ho scelto Granzette perché in ambito sportivo mi piace avere obbiettivi concreti. Mi servivano nuovi stimoli e sicuramente cambiare sport è uno di questi, in più il progetto che mi è stato presentato mi ha convinto subito.”

Un inizio di mercato importante, quello neroarancio: “Viviana sono certa sarà importantissima nelle rotazioni del prossimo anno in quanto è una giocatrice di elevata qualità tecnica e intelligenza tattica. Caratteristiche che, ritengo, abbrevieranno il suo “apprendistato” nel calcio a 5 e la renderanno un innesto utile alla squadra molto presto.” Commenta Mister Bassi.

Un nuovo inizio quindi per la ferrarese: “Mi aspetto un anno intenso, in cui imparerò e faticherò tanto, ma sono entusiasta dell’esperienza che ho deciso di intraprendere e non vedo l’ora di confrontarmi con questo nuovo sport, con questo nuovo campionato e con le tantissime grandi giocatrici che incontreremo!”.

Beatrice Ardondi, laterale, classe '86, ha una grande esperienza nei campionati amatoriali, in cui milita da 13 anni: "Ho terminato quest'ultimo campionato Uisp con la vittoria più importante, la Finale! Il giorno stesso mi è stata offerta la possibilità di intraprendere un nuovo percorso e sono rimasta sorpresa che potesse essere stata data a me! È un'occasione che non penso possa capitarmi nuovamente e per questo ho accettato questa nuova sfida, per migliorarmi, imparare, mettermi in gioco."

Un acquisto fortemente voluto da Mister Bassi: "Ho potuto osservare Beatrice quest'anno nella sua vecchia squadra e ho subito pensato potesse essere un buon innesto nel Granzette che ho in mente per il prossimo anno. È una ragazza che gioca in maniera molto ordinata e, sono certa, si ambienterà benissimo con noi."

Spinta da una grande passione ed entusiasmo, Ardondi è già pronta ad iniziare questa nuova sfida: “La motivazione e la voglia di giocare sono enormi, so che dovrò faticare e lavorare molto per raggiungere obiettivi personali e di squadra. Sono contenta di essere stata scelta, cercherò di ripagare al meglio questa Società che ha deciso di darmi fiducia”

Michela Zanetti, giocatrice di grandissima esperienza nel territorio Veneto, vanta 2 anni di militanza nella Serie A con il Futsal Breganze, con cui ha partecipato alla semifinale di Coppa Italia e ai Play-Off Scudetto. L’anno scorso ha avuto modo di conoscere la nostra categoria, giocando con l’Audace Verona, ed ora arriva in neroarancio: “La mia scelta di venire a Granzette è stata dettata dalla fiducia che mi ha ispirato lo staff, sia a livello di società sia soprattutto a livello umano. Era quello che cercavo per rimettermi in gioco.”
Un elemento con cui Mister Bassi ritiene di aver rinforzato la rosa in maniera importante: “Michela è una giocatrice completa, già formata tecnicamente e tatticamente ed inoltre metterà a disposizione delle compagne la sua esperienza, le sue doti di leadership e il suo carisma. L'ho voluta fortemente a Granzette, perché sono certa possa dare un impatto immediato alla nostra squadra.”
Zanetti che si aspetta: “Un campionato duro ed un anno in cui ci sarà tanto da lavorare, ma credo che questa squadra abbia le potenzialità per fare bene e togliersi delle belle soddisfazioni ed io farò di tutto per fare la mia parte!”

Ed ora, mercato concluso?
“Al momento ritengo di si, poi se da qui all’inizio degli allenamenti si presenteranno delle opportunità irrinunciabili, sono certa che con il Presidente e il Direttore Sportivo saremo pronti a valutarle.” Conclude mister Bassi.

 

 

 

10 agosto 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

  • Mauro Galetto all’Olimpico, Rossi a Foggia

    CALCIO SERIE A Designazioni di prestigio per la sezione Aia di Rovigo con Galletto nella massima serie e Luigi Rossi in Serie B per Foggia - Padova

  • Tutti i risultati e le classifiche delle squadre giovanili polesane

    CALCIO GIOVANILE ROVIGO L’Adriese di Stefano Bergo perde 2-1 contro la capolista Cartigliano: i giovani etruschi dopo il bell’esordio fermano il proprio cammino

  • Fermento in via dell’Artigianato

    CALCIO GIOVANILE ROVIGO Settimane importanti a Borsea con tornei di varie categorie: pulcini, esordienti e allievi. Super ospite Evans Soligo

  • Pescatori in testa

    CALCIO PRIMA CATEGORIA ROVIGO  Lo Scardovari serve il poker alla Fiessese, il Loreo batte 4-1 il Codevigo, la Union Vis vince 2-0 con lo Stroppare

  • Fuochi d’artificio a Pettorazza con 12 gol

    CALCIO SECONDA CATEGORIA ROVIGO  Pirotecnico 7-5 tra Pettorazza e Crespino Guarda veneta. Il Frassinelle batte 2-0 l’Altopolesine nello scontro al vertice

  • Partenza a razzo

    CALCIO TERZA CATEGORIA ROVIGO L’Albarella Rosolina Mare batte 3-0 il Grignano, mentre la Ficarolese sconfigge 6-2 il Bellombra

  • Doppio pareggio per le polesane 

    CALCIO PROMOZIONE ROVIGO Il Badia Polesine di Sandro Tessarin pareggia 1-1 contro l’Aurora Cavalponica, mentre il Porto Viro di Pino Augusti impatta a reti inviolate contro l’Azzurra Due Carrare

Musikè Fondazione Cariparo 730x90 istituzionale - post evento

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento